Audi A1 - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Nell’anno 2010 è stata presentata sul mercato l’Audi A1, il modello base del marchio Audi.

Con una carrozzeria in alluminio e un piccolo motore a tre cilindri diesel, che nella versione più risparmiosa ha un consumo di carburante inferiore ai tre litri, la casa automobilistica di Ingolstadt Audi ha presentato nel 1999 la piccola automobile Audi A2, che doveva aprire nuovi orizzonti nel campo della sostenibilità ambientale per il nuovo millennio che si stava aprendo. Anche quando l’Audi A2 è stata equipaggiata con un motore a benzina di 1,6 litri e poco meno di 6 litri di consumo medio, il che era ben lontano dal famoso veicolo a tre litri, la controllata di VW, con il modello a coda spiovente e una struttura più alta, ha comunque attirato l’attenzione degli esperti del settore. Da parte degli acquirenti i modelli sviluppati per la produzione in serie sono stati percepiti piuttosto come veicoli sperimentali, e i numeri di vendita non si sono evoluti come previsto. Pertanto, la piccola Audi è stata cancellata dal programma di produzione nel 2005 e la Audi A3 ha assunto il ruolo del modello di base nella casa di Ingolstadt. Internamente, è comunque continuato lo sviluppo per una mini Audi. Buoni valori nei consumi dovevano essere realizzati anche con il nuovo concetto. Tuttavia, il concetto di design è stato completamente cambiato. Al posto della carrozzeria Minivan, gli sviluppatori del nuovo modello emergente, che è stato presentato sul mercato nel 2010 come Audi A1, hanno adottato un look di moda con uno stile Coupé.

L‘Audi A1 è stata offerta come berlina a tre porte e Sportback a cinque.

Esternamente, l‘Audi A1 non aveva nulla in comune con l‘impopolare veicolo risparmioso in vendita durante il cambio di millennio e aveva invece manutenuto le caratteristiche di design che caratterizzavano anche i modelli più grandi di Audi. Le caratteristiche particolari di questo nuovo modello sono le forme indipendenti del fanale anteriore e posteriore e il montante C pendente piatto, il quale forniva al piccolo veicolo una lunghezza di 3,95 metri una sagoma in stile coupé. Per la progettazione dell’Audi A1 la società di Ingolstadt ha utilizzato una varietà di componenti che sono stati anche usati per la piccola auto VW Polo della società madre. Al momento della presentazione sul mercato nel 2010 l’Audi A1 era stata programmata solo con una versione a tre porte berlina a coda spiovente. Parallelamente alla serie della più grande A3 è stata presentata in seguito sul mercato anche una versione della carrozzeria a cinque porte, denominata Audi A1 Sportback.

La tecnologia per ottimizzare il consumo dell’Audi A1.

Anche se la tradizionale alimentazione dell’A1 non è stata progettata come una vettura a tre litri, il produttore dispone comunque di una serie di tecnologie moderne come sistemi per il recupero dell’energia in frenata oppure un sistema di Start/Stop per l’ottimizzazione dei consumi. Nella versione di base del veicolo a benzina con 1,2 litri di cilindrata, l’Audi A1 consuma in media 5,1 litri di Super (118 g/km CO2). Nella versione diesel più piccola, l’Audi A1 consuma 3,8 litri (99 g/km CO2).

Mehr anzeigen