Audi R8 - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

L’Audi R8 è nata in collaborazione con l’affiliata Lamborghini

Nel 2006, con la presentazione della R8, Audi ha dimostrato di essere capace di realizzare non solo automobili sportive ed estremamente dinamiche delle classi media e superiore, bensì anche ottime auto da corsa per la circolazione su strada. Le incisive presa d’aria a fessura applicate sui lati anteriore e posteriore contraddistinguono questo coupé due posti a trazione integrale permanente, prodotto in serie ridotta dall’affiliata Audi quattro di Neckarsulm con elementi tratti dalla Lamborghini Gallardo, in virtù dell’acquisto della ditta italiana produttrice di auto sportive di lusso da parte dell’Audi, avvenuto nel 1998. Tra il 2000 e il 2005, con 61 vittorie in 74 competizioni, la versione originaria dell’auto da corsa Audi R8 si è dimostrata tra le auto di maggior successo nella storia dell’automobilismo da corsa.


La R8 Coupé è stata la prima Audi sportiva con motore centrale

Nella versione per la circolazione su strada, quest’Audi dal peso di appena circa 1500 chilogrammi è stata dotata di una carrozzeria costruita interamente in alluminio. si tratta del primo modello Audi con motore V8 centrale di serie. Questo gruppo propulsore dalla cilindrata di 4,2 litri sviluppa una potenza di 309 kW (420 CV), consentendo all’Audi R8 di compiere lo sprint da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi, e quindi di raggiungere una velocità massima di oltre 300 km/h. Inizialmente il motore FSI era già stato montato a bordo dell’Audi RS6. L’Audi R8 viene proposta a scelta con cambio manuale a sei marce oppure con cambio automatico R-tronic.


La prima Audi R8 Diesel è stata presentata in versione concept

Nel  2008 l’Audi R8 era stata presentata per la prima volta in versione concept anche con motore Diesel V12 da 6,0 litri e 368 kW (500 CV). L’Audi R8 TDI compiva lo sprint da 0 a 100 km in 4,2 secondi e raggiungeva una velocità massima di 325 km/h. Con i suoi due filtri antiparticolato e l’apparato tecnico di depurazione gas di scarico molto sofisticato, l’Audi R8 V12 Diesel risultava una tra le auto sportive più ecologiche allora esistenti che stando alle dichiarazioni del produttore, presentava un consumo medio intorno ai dieci litri di gasolio.


Mehr anzeigen