Mercedes-Benz ML 270 - compro o vendi auto usate o nuove - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Mercedes ML 270: un misto di auto di lusso e fuoristrada

S + G = ML: ecco la formula del successo della Mercedes ML 270, lanciata sul mercato nel 1997. Nel suo primo Sport Utility Vehicle (SUV), la casa di Stoccarda ha combinato insieme il know-how della classe S con le competenze tecniche acquisite già nel 1979 attraverso la costruzione dei robusti fuoristrada della classe G. Di fronte ad un curriculum di questo tipo non deve stupire il fatto che i SUV della casa automobilistica sveva abbiano raggiunto la maturità per il lancio sul mercato in anticipo di qualche rispetto a quelli  dei concorrenti di Wolfsburg e Monaco.


Produzione negli Stati Uniti

Con la nuova classe ML la Mercedes ha arricchito il suo programma non solo di una nuova classe di veicoli, bensì ha imboccato nuove strade anche riguardo a produzione e distribuzione. In effetti alcune unità venivano realizzate in Austria presso l’impresa partner Steyr-Puch, che fabbricava anche i modelli G. Quale vera e propria sede di produzione della Mercedes ML 270 si è preferito scegliere lo stabilimento Mercedes situato in Alabama (USA), essendo gli Stati Uniti il Paese in cui i SUV si vendono di più.


Modelli di partenza in versione Diesel

Con le sue caratteristiche di marcia improntate sul massimo comfort, il suo abitacolo di lusso e la sua trazione integrale a inserimento elettronico, la Mercedes ML 270 presentava tutti i requisiti per una marcia di qualità sia su strada che su fondo sterrato. Anche le le dimensioni erano degne di un SUV, vista la lunghezza di 4,63 metri e la larghezza di 1,84 metri. Dal 1997 al 2005 la Mercedes ML 270 è stata proposta esclusivamente in versione CDI con motore cinque cilindri in fila dalla cilindrata di 2,7 litri, divenendo quindi il modello iniziale delle auto con motore ad accensione spontanea della serie di modelli di appartenenza. I propulsori Diesel con sovralimentazione a turbocompressore sviluppavano una potenza di 120 kW (163 CV) con una coppia massima di 370 Newtonmetri (Nm). La velocità massima di circa 185 km/h veniva raggiunta con un consumo medio di 9,4 litri di gasolio.


Nuovo design nel 2001

Oltre alla Mercedes ML 320, questo piccolo Diesel era l’unico modello della serie cui non è mai stata cambiata la motorizzazione. Solo il design della Mercedes ML 270 è stato modificato in seguito all’intervento di lifting effettuato nel 2001. I modelli più nuovi erano caratterizzati da proiettori in vetro trasparente, lampeggiatori integrati negli specchietti laterali, cerchi più grossi da 17 pollici, spoiler anteriore e longheroni di protezione in tinta con la carrozzeria. Nel 2005, in seguito al cambio di generazione, la produzione della Mercedes ML 270 è stata sospesa a vantaggio della nuova Mercedes ML 280 più potente.


Mehr anzeigen