Compra Mercedes-Benz metano su AutoScout24.it

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Mercedes-Benz: la casa tedesca con la sua evoluzione

Nato negli anni '20, il marchio Mercedes-Benz ha affrontato anni di crisi profonda, a causa dei vari eventi che, fino alla fine della seconda guerra mondiale, hanno attraversato l'occidente. Dopo il conflitto, il marchio si è assestato, arrivando ad un livello di qualità sempre più alto, e ad un prestigio che viene riconosciuto ancora oggi in tutto il mondo, grazie anche ai successi nelle varie competizioni sportive. La denominazione che oggi conosciamo è stata adottata a partire dal 1994, e divide le vetture in classi, a seconda del tipo di automobile. Attualmente in commercio troviamo: A, B, C, CLA, CLS, E, GL, GLA, GLK, M, S, SL, SLK ed SLS. A partire dal 2004, sono state commercializzate anche alcune auto Mercedes-Benz a metano.

Classe E: la prima Mercedes-Benz a metano

La terza generazione di Classe E, prodotta dal 2002 al 2009, ha introdotto una novità importante nella gamma Mercedes-Benz: un'auto bifuel benzina-metano, commercializzata a partire dal 2004, la E200 NGT, un 1.8 da 163 cv. La vettura, una classica berlina tre volumi, rappresenta una delle auto di punta della casa tedesca, e nella terza serie propone un design rinnovato rispetto alla precedente generazione, mantenendo però le qualità che la contraddistinguono: abitabilità interna, maneggevolezza, ampio raggio di sterzo, e un buon bagagliaio, che può essere ulteriormente aumentato abbattendo i sedili posteriori.

Classe B: la monovolume Mercedes-Benz a metano

La Classe B, monovolume premium della casa della stella, è una delle due auto che Mercedes-Benz ha proposto anche nella variante a metano. Arrivata ora alla sua seconda generazione, la Classe B si fa apprezzare per le sue dimensioni contenute e per l'ottima abitabilità interna, che garantisce comodità e agio non solo al guidatore, ma anche ai quattro passeggeri. La B170 NGT, ovvero la versione bifuel benzina-metano, viene lanciata già con la prima serie di Classe B, e si evolverà successivamente nella denominazione B180 NGT. Nel 2013, dopo due anni dalla commercializzazione della seconda generazione di Classe B, inizia ad essere prodotta anche la nuova versione a metano, la B200 Natural Gas Drive, con un motore 2.0 da 156 cv. Rispetto alla prima serie di Classe B, la versione del 2011 si distingue per un frontale più aggressivo, per un'altezza minore, e per vari elementi interni ripresi da altri modelli recenti del marchio, come il volante multifunzione a tre razze.