Nissan Qashqai - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Nissan Qashqai a cinque posti e Nissan Quashqai+2 a sette posti


Alcuni produttori di automobili hanno deciso, in passato, di costruire anche la loro offerta di SUV per l’Europa, negli Stati Uniti, per poi importarla via nave nel vecchio continente. Un processo complicato, ma questo sembrava giustificato dal fatto che l’America del Nord fosse il principale mercato per questa classe di veicoli. La casa automobilistica giapponese Nissan ha invece utilizzato una strategia diversa per il lancio sul mercato del suo SUV compatto, la Nissan Qashqai. La Nissan Qashqai, modellata come un crossover, è stata per così dire europeizzata. Il design è stato sviluppato nella divisione di sviluppo britannica del produttore e anche la produzione, nello stesso modo, ha avuto luogo in Inghilterra. Questa strategia è stata utilizzata sia per il veicolo a cinque posti introdotto nel 2007 sia per la versione più lunga lanciata sul mercato un anno dopo, che è stata introdotta sul mercato come la Nissan Qashqai+2 a sette posti.


Un maggiore spazio nell’abitacolo e una carrozzeria più lunga


Rispetto al modello concepito come un veicolo a cinque posti, la carrozzeria della Nissan Qashqai+2, presentata per la prima volta nel 2008, è cresciuta di oltre venti centimetri raggiungendo una lunghezza di circa 4,54 metri. Di conseguenza, il passo è stato aumentato da 2,63 a 2,73 metri. Per mantenere le giuste proporzioni, gli ingegneri della Nissan hanno innalzato e allargato di alcuni centimetri la carrozzeria. Le caratteristiche forme arrotondate della serie sono state comunque mantenute anche per la Nissan Qashqai+2. Le modifiche strutturali erano progettate esclusivamente per creare maggiore spazio nell’abitacolo. Come tale, nella parte posteriore della Qashqai+2 è disponibile abbastanza spazio da installare due sedili singoli a scomparsa, che trasforma la Nissan Qashqai in un veicolo a sette posti, come suggerisce il nome +2. Se l’utilizzo dei due posti aggiuntivi non è necessario, nel vano posteriore del SUV giapponese si hanno a disposizione ben 500 litri di volume per il carico.


Le motorizzazioni della Nissan Qashqai


La Nissan Qashqai+2 è disponibile in due versioni a trazione anteriore oppure con un’opzionale trazione a quattro ruote motrici. Nelle versioni a benzina, la motorizzazione base di questa Crossover di Nissan è equipaggiata con un motore da 1,6 litri da 84 kW (114CV), così come da una versione più potente da 2,0 litri con 104 kW (141 CV). Inoltre, il produttore offre la Nissan Qashqai+2 in versione diesel con due livelli di potenza da 76 kW (103 PS) e 110 kW (150 PS). Tutte le motorizzazioni soddisfano gli standard Euro5. Il modello più efficiente della Nissan Qashqai+2, dal punto di vista dei consumi, è la versione diesel da 1,5 litri con un consumo medio di 4,9 litri. Questo corrisponde ad un’emissione di CO2 pari a circa 129 g/km.


Mehr anzeigen