Peugeot 107 - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Frutto della collaborazione tra Peugeot-Citroën e Toyota


Nel 2001 i capi del Groppo francese Peugeot-Citroën e della casa giapponese Toyota si sono incontrati per discutere in merito alla possibilità di sviluppare insieme un modello di auto europea di piccole dimensioni. In questa classe dai margini di guadagno ridotti le due imprese si promettevano costi estremamente convenienti attraverso una collaborazione durante le fasi di sviluppo e produzione. Il risultato di questa collaborazione consiste una piccola berlina con coda piovente in grado di trasportare fino a quattro passeggeri. Nel 2005 i giapponesi l’hanno lanciata con il nome di Toyota Aygo, mentre i francesi l’hanno proposta come Citroën C1 e Peugeot 107 in una forma pressoché identica. Tutti e tre i modelli venivano realizzati presso lo stabilimento di Kolin (Repubblica Ceca), utilizzato da entrambe le imprese. La Peugeot 106, prodotta fino al 2003, ha quindi ceduto il passo alla nuova Peugeot 107, che costituirà il modello di partenza della casa francese.


Berlina tre o cinque porte


La Peugeot 107 è stata proposta in versione di berlina tre o cinque porte omologata per quattro passeggeri. Quest’auto concepita per il traffico urbano era dotata del motore a benzina prodotto dall’affiliata Toyota Daihatsu, precedentemente montato anche a bordo della Daihatsu Cuore. Questo propulsore da 1,0 litro sviluppava una potenza di 50 kW (68 CV) e poteva essere combinato con un cambio manuale a cinque marce oppure un cambio automatico. Grazie a questa motorizzazione la Peugeot 107 raggiungeva una velocità massima di 157 km/h con un consumo medio dichiarato di 4,6 litri, pari a un’emissione di 109 g/km di CO2. Il motore Diesel da 1,4 litri e 40 kW (54 CV) era disponibile soltanto in alcuni Paesi europei. Tra le peculiarità del design della Peugeot 107 vi era la porzione di coda realizzata interamente in vetro.


La 107 Sweet Years: il restyling del 2006


Nel 2006 viene presentata al pubblico la nuova Peugeot 107 Sweet Years, nata da una collaborazione con l’azienda di abbigliamento. Si tratta di una versione più giovanile, che introduce anche il sistema ESP.

Consumi più ridotto dopo il lifting del 2009


Nel 2009 la casa francese ha sottoposto la sua Peugeot 107 ad un intervento di lifting mirato alla manutenzione del modello che, oltre a qualche piccolo ritocco del corredo interno, riguardava anche una rielaborazione del motore. Il consumo medio di benzina è sceso leggermente a 4,5 litri, mentre l’emissione di CO2 è stata migliorata a 106 g/km. Questa piccola berlina dalle dimensioni ideali per la circolazione in città, precisamente lunga 3,43 metri e larga 1,63 metri era quindi una delle auto più ecologiche della sua  classe d’appartenenza. In Germania la Peugeot 107 era disponibile nelle varianti di equipaggiamento Petit Filou, Filou, Filou Luxus nonché in due versioni sportive Street Racing con strisce decorative. L’equipaggiamento di sicurezza di serie prevedeva quattro airbag, ABS e distributore elettronico della forza frenante. Per le linee di equipaggiamento più pregiate erano inoltre disponibili ESP ed airbag continui a tendina come optional.

Mehr anzeigen