Peugeot 208 - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

La Peugeot 208 è stata lanciata sul mercato tedesco un mese
dopo la sua presentazione al salone di Ginevra nel marzo 2012 e, come i
suoi predecessori, fa parte della categoria delle utilitarie. Si tratta
del quinto modello della serie con la Peugeot 205 e fino alla Peugeot
207
, con il modello originario nato nel 1972 e battezzato con il nome
di Peugeot 104. Dal suo lancio sul mercato la Peugeot 208 è
disponibile nella versione a due volumi da tre e cinque porte
– quali saranno le versioni che seguiranno, non è
ancora noto.

Le versioni della Peugeot 208

Per le versioni a benzina i consumatori possono scegliere tra quattro
motori ad aspirazione ed uno ad iniezione diretta. La cilindrata dei
motori va da 1,0 ad 1,6 litri con una potenza che parte da 50 kW (68
CV) e arriva fino a 88 kW (120 CV), il motore ad iniezione diretta
è disponibile solo nella versione da 1,6 litri con una
potenza di 115 kW (156 CV) ed una trasmissione a sei marce.
L’accelerazione da 0 a 100 km/h impiega 7,3 secondi e la
velocità massima del modello più potente
è pari a 215 km/h. In questo contesto i consumi ridotti
della Peugeot 208 sono particolarmente evidenziati, in quanto anche il
motore a benzina ad iniezione diretta consuma solamente 5,8 litri di
Super ogni 100 chilometri. Ancora più bassi sono i consumi
del common-rail ad iniezione diretta nel segmento diesel: il migliore
qui, è il motore da 1,4 litri con 50 kW (68 CV), che consuma
solamente 3,4 litri di diesel ogni 100 chilometri ed emette 87 grammi
di CO2 per chilometro. Tuttavia, questo si riflette anche nella debole
accelerazione da 0 a 100 km/h che impiega 16,2 secondi. Inoltre, sono
disponibili diversi motori diesel da 1,6 litri con una potenza di 68 kW
(92 CV) o 84 kW (115 CV)

L’aspetto della Peugeot 208

Rispetto al modello precedente e contrariamente alla
normalità dei nuovi modelli, la Peugeot 208 si è
ridotta in tutte le sue dimensioni. La lunghezza del veicolo
è diminuita di ben sette centimetri, mentre la larghezza e
l’altezza sono inferiori di circa un centimetro ciascuno
– il passo delle ruote è invece rimasto identico a
quello della Peugeot 207. Un vantaggio per la Peugeot è il
peso complessivo inferiore, con una media di 110 kg in meno.
Visivamente, il nuovo modello si differenzia tramite una parte frontale
decisamente più distintiva e sportiva con
un’aggressiva griglia del radiatore e un’impronta a
V al centro del cofano motore.

La tecnologia della Peugeot 208

La Peugeot dispone, per le motorizzazioni più potenti, di
freni a disco autoventilanti sia nella parte anteriore sia in quella
posteriore - solamente nelle versioni benzina meno potenti a tre
cilindri e nella variante diesel ad alta efficienza di combustibile la
Peugeot ha installato, almeno nella parte posteriore, dei freni a
tamburo. Nelle migliori linee d’allestimento sono aggiunti i
cerchi in lega da 16 pollici, fendinebbia, climatizzatore automatico e
un tubo di scappamento cromato.

I comfort della Peugeot 208

La Peugeot 208 è disponibile in tre linee
d’allestimento “Acces“,
“Active“ e “Allure“. ABS, ASR,
ESP e sei airbag sono disponibili di serie a bordo di tutte le
versioni. Nella versione “Active” la Peugeot 208
dispone di un regolatore di velocità, un climatizzatore, un
sistema audio e un display multifunzione da sette pollici.