Peugeot 406 - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Il classico moderno delle vetture francesi di media cilindrata è la Peugeot 406, il modello predecessore dell'attuale Peugeot 407. Quando nel 1995 uscì dalla catena di montaggio, inizialmente solo nella versione berlina, la casa produttrice riconobbe subito la necessità di un modello station wagon, e soprattutto coupè, tipico del marchio, e nel 1997 al primo modello fecero seguito entrambe le versioni. Come di consueto dotata di equipaggiamento sportivo, la vettura abbina piacere della guida e comfort a prezzi relativamente contenuti e bassi consumi. Le potenze dei motori variano notevolmente e vanno dai modelli a benzina da 1,6 litri di cilindrata e 89 cavalli fino a quelli sportivi con V6 da 3 litri di cilindrata e 207 cavalli, che però si lasciano ben domare grazie ai consueti morbidi movimenti del telaio e alle buone sospensioni del coupé. I motori diesel, che dal 2001 sono dotati di serie di filtri antiparticolato, vanno da 90 a 133 cavalli.

Nel 2003 la Peugeot 406 è stata nuovamente modificata, per valorizzarne ulteriormente l'estetica sia interna che esterna. Per la categoria delle medie cilindrate la berlina, e soprattutto la station wagon, non lasciano a desiderare in quanto a spaziosità, comodità e sicurezza.

Per la variante Premium la casa produttrice offre l'opzione di impreziosire l'abitacolo con raffinati particolari, per esempio con finiture in legno o sedili in pelle. Come vuole la tradizione della casa francese, è però la Peugeot 406 coupè il vero fiore all'occhiello di questo modello. I designer di Pininfarina conferiscono alla versione decappottabile l'aspetto di un'auto sportiva italiana, mentre i motori da corsa francesi sono garanzia di massima potenza. In edizione ridotta, 2000 esemplari, la "406 Coupe Ultima Edizione", l'ultima versione prodotta, è disponibile con una serie di equipaggiamenti speciali.