Seat Leon - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

La Seat Leon è uno dei più giovani membri della famiglia Seat. La vettura compatta è stata lanciata sul mercato per la prima volta nel 1999 e ha riscosso da allora notevole successo. Il primo modello è stato realizzato a partire dalla stessa piattaforma della VW Golf 4 e dell'Audi A3, anche queste originarie del gruppo Volkswagen. È disponibile esclusivamente come cinque porte ed è stata inizialmente proposta nelle varianti Stella, Signo e Sport.

Due anni più tardi fecero la loro apparizione anche i modelli sportivi Cupra V6 e Cupra TDI, disponibili anche per la Seat Ibiza Cupra, e poco dopo seguì anche la Cupra R. Negli anni seguenti la Cupra è stata rimpiazzata da quella TopSport, anche questa poi scalzata dalla FR (Formula Racing). Questa possiede con la motorizzazione a benzina ben 180 CV. Imbattuta resta però la Cupra R, che con generosi 225 CV accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi.

La nuova generazione della Seat Leon è presente sul mercato italiano dall'autunno del 2005. Questa vettura, in cui sono riposte le speranze della casa automobilistica spagnola, dovrebbe risollevare le modeste cifre di vendita. Dal momento che però gli acquirenti continuano ad interessarsi moltissimo per la "vecchia" Leon, il marchio non ha esitato a lanciare sul mercato alla fine del 2005 il modello speciale Torro. Questo veicolo viene proposto a scelta con un motore a benzina con 105 CV o con un TDI da 1,9 litri con 100 CV. Il "toro" è dotato di un equipaggiamento confortevole e dispone di sedili sportivi, computer di bordo, autoradio con lettore CD, climatizzatore e cerchi in alluminio da 15 pollici. Di serie esiste anche un pacchetto sicurezza, così come airbag frontali e laterali. Alla nuova Seat Leon è stata impressa un'impronta sportiva dal capo designer Walter de Silva, come è accaduto alla Seat Altea.

È disponibile come modello base con 102 CV ed un motore a benzina da 1,6 litri. Chi vuole più velocità, può scegliere fra un totale di 10 altri motori diesel ed a benzina. In fatto di rispetto dell'ambiente, vengono fatti qui dei progressi: da poco è possibile ordinare anche la Seat Leon in combinazione con un propulsore diesel TDI da 2,0 litri con 140 CV dotato di filtro antiparticolato. I modelli di equipaggiamento Leon Reference e quelli un po' più costosi Leon Stylance vengono offerti con cambi manuali a cinque o sei marce oppure con cambio automatico. Quest'ultimo però esiste solo per i benzina. Con 4,18 m di lunghezza e 1,74 di larghezza, nell'abitacolo della Seat Leon vi è molto spazio a disposizione. Non vi è però alcuna possibilità di effettuare variazioni ed i sedili posteriori si lasciano ribaltare in avanti solo parzialmente. Sia la Seat Altea che la Seat Toledo possiedono in confronto un bagagliaio nettamente più capiente.

Cinque poggiatesta e quattro airbag assicurano sicurezza agli occupanti. Dell'equipaggiamento di serie fanno parte servosterzo, indicatore della temperatura esterna, lunotto riscaldabile, immobilizzatore e impianto antifurto. Il sedile del conducente è regolabile in altezza ed è quindi possibile adeguarlo in maniera ottimale alla persona, anche se chi è molto alto rischia di avere poco spazio per le gambe.

Mehr anzeigen