Volvo XC 60 - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

La
Volvo XC 60 ha iniziato la sua produzione nel 2008

Le berline e le station wagon
del produttore svedese Volvo si sono distinte per decenni grazie alle
loro innovative tecnologie di sicurezza e per la sicurezza degli
occupanti, per la robustezza con ogni tempo e ampi spazi per i
passeggeri e i bagagli. In particolare sul mercato Nord Americano Volvo
ha incarnato la cultura europea del veicolo, che è stata
mantenuta anche quando il gruppo Ford ha acquisito la partecipazione di
maggioranza in Volvo nel 1999. Il nuovo proprietario ha visto grazie
all‘immagine rinomata di Volvo anche buone
possibilità per gli svedesi di entrare in un nuovo segmento
di veicoli, per cui gli attributi sopra menzionati erano anche visti
come caratteristiche. Queste considerazioni hanno portato nel 2002 allo
sviluppo di una nuova serie, la Volvo XC90, il primo SUV della storia di Volvo. E questo non era tutto.
L’obiettivo era di concepire negli anni successivi un SUV
compatto, che è stato infine presentato nel 2008 come Volvo XC60.

Un sistema frenante d’emergenza è costruito di serie per la Volvo XC 60

Tecnicamente la Volvo XC 60 ha
molto in comune con la station wagon di classe media Volvo V 70 e con
quella a trazione integrale Volvo XC 70. Alcuni componenti per
l’utilizzo fuoristrada della Volvo V 70 sono stati consegnati
dall’ex controllata di Ford Land Rover. Ciò
includeva un utile controllo della velocità di discesa per
l’utilizzo fuoristrada o la guida su cattive condizioni del
terreno per la Volvo XC 60, con una velocità preimpostata
che poteva essere mantenuta automaticamente. Una caratteristica tecnica
della Volvo XC 60: La berlina con una lunghezza di 4,62 metri e
un’altezza di 1,71 è stata prodotta in serie con
un sistema di frenata automatica d’emergenza, che doveva
diminuire l’effetto dell’impatto nel caso di un
tamponamento. Come trazione, per la Volvo XC 60 era disponibile sia una
trazione anteriore sia una integrale nelle motorizzazioni
più potenti.

Le motorizzazioni della Volvo XC 60

La Volvo XC 60 è
stata realizzata nella versione a benzina in tre livelli di potenza
così come un aggregato diesel da 2,0 litri. Per la versione
diesel con 120 kW (163 CV) è disponibile, oltre alla
trazione integrale e anteriore, anche una variante ottimizzata dal
punto di vista ambientale. Il modello di punta del diesel dispone di un
motore da 2,4 litri che può sviluppare fino a 151 kW (205
CV). Nei benzina la Volvo XC60 con trazione anteriore è
equipaggiata con un due litri di cilindrata e 149 kW (203 CV) per il
modello di base. Nella classe dei sei cilindri, in combinazione con una
trazione integrale, è stato montato un aggregato da 179 kW
(243 CV), così come un modello di punta turbo con 224 kW
(304 CV).