Allrounder in Vendita | AutoScout24

Trova la tua moto da sogno
Purtroppo non è presente al momento alcun auto con le caratteristiche desiderate. In alternativa abbiamo trovato

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Allrounder

Allrounder – moto da viaggio sportiva


Una moto della categoria Allrounder dovrebbe essere il perfetto equilibrio tra una moto da viaggio (Tourer) e una sportiva. Da questa macchina si desidera una buona qualità di guida sulle lunghe distanze unita ad un motore con una coppia elevata, che non deve temere il circuito. Quindi sembra che la costruzione di un’allrounder sia un gioco da ragazzi: si prendono i vantaggi di un mezzo da viaggio con una coppia adeguata e un’elevata potenza disponendo infine, di una moto per ogni situazione.


Un’Allrounder deve avere a disposizione un sedile per il passeggero accettabile e comodo oltre alla possibilità di carico dei bagagli. Una piccola cabina con un manubrio piatto protegge la schiena durante i lunghi viaggi, ma dà alla moto comunque un coefficiente di cavalli adatto per il circuito. Uno scarico rialzato permette un’eccezionale inclinazione ed escursioni su un terreno semplice, anche se forza il passeggero in una posizione scomoda.


Anche l’interasse deve raggiungere un compromesso: da una parte dovrebbe permettere uno scorrimento rilassato durante i lunghi viaggi mentre dall’altra richiede all’Allrounder un’eccellente maneggevolezza su strade strette e tortuose. Un’escursione al di fuori di strade pavimentate e su sentieri sterrati non dovrebbe essere un terreno completamente sconosciuto per moto di questo tipo.


Il nucleo di una tale macchina è naturalmente il motore. Qui vengono utilizzati dai produttori motori a rotazione libera e passo corto. In un tale motore la lunghezza della corsa del pistone (corsa) è inferiore al diametro del cilindro (alesaggio). Questo insieme crea, già con un basso numero di giri, una coppia motrice decente, che è utile in fase di accelerazione. Di queste prestazioni fa parte anche un sistema di frenata stabile e adeguato.


Allrounder o non Allrounder, questo è il problema.


Il termine Allrounder non è chiaramente definito e viene utilizzato dai produttori in modo molto differente. Con queste macchine si cerca di raggiungere una base di clienti molto ampia, che cercano nella loro moto una macchina universale a buon mercato.


Spesso le moto che non possono essere collocate in una categoria precisa sono definite Allrounder. Una tipica motorizzazione di questa classe sono motori fino a una cilindrata di 1000 centimetri cubici e di circa 85 CV. Questi motori relativamente piccoli risparmiano peso fornendo alla moto una buona maneggevolezza ma anche una sufficiente potenza.


Produttori di Allrounder


Tipici produttori di questa classe sono per esempio la serie XJ di Yamaha o la CB 1300 di Honda. Da BMW non esiste il termine Allrounder e il motociclista dovrà cercare da solo il giusto compromesso. Il modello che più si avvicina ad una Allrounder da BMW è la 800 ST (Sport Tourer). Anche Suzuki non presenta modelli in questa categoria, la Bandit è condotta come una moto da strada.


L’Allrounder è una macchina ideale per il tempo libero. È una moto pensata per il divertimento alla guida nel fine settimana, ma può anche essere utilizzata per distanze più lunghe. Si sente maggiormente a suo agio su strade strette e tortuose, non dovendo però, nemmeno nascondersi quando si trova sul circuito. Il maggiore divertimento con un’Allrounder, si ha quando si guida da soli, ma dispone anche di uno spazio accettabile per un passeggero. Anche il prezzo di molti produttori raggiunge un compromesso abbordabile. 


Mehr anzeigen