Buell - Annunci Moto Usate e Nuove - AutoScout24

Trova la tua moto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Buell

Gli inizi della Buell Motocicli


Il marchio Buell è stato, per molto tempo, un concetto solo per una minoranza di puristi delle moto, in quanto l’azienda è riuscita in ampia misura, a mantenere l’esclusività di queste moto escludendole dalle campagne pubblicitarie. In principio, la Buell era un’azienda poco conosciuta, solo dal 2000 il marchio americano Buell ha fatto il suo ingresso anche in Europa.


L’azienda è stata fondata nel 1993 in seguito alla scissione di una piccola parte del reparto corse di Harley-Davidson. Anche se Harley-Davidson rimane il maggiore azionista della Buell, questa giovane azienda mantiene in ampia misura uno spazio di manovra indipendente e libero nelle sue decisioni. Riassumendo, la Buell prevedeva, in principio, la possibilità di creare un team corse indipendente e di successo, purtroppo questo audace progetto è fallito in poco tempo sotto gli ingranaggi dell’economia di mercato. Per questo motivo questo piano è stato tralasciato e si è cercato invece di utilizzare le attrezzature e conoscenze già esistenti per la produzione di moto sportive da strada.


Caratteristiche delle motociclette Buell


Da questo momento soprattutto negli Stati Uniti, il marchio Buell è stato pubblicizzato in modo più mirato. Tuttavia il risultato è rimasto in gran parte sulla pista, poiché il concetto del fondatore della società Erik Buell, non ha trovato una grande risonanza tra la massa degli appassionati di moto. Le motociclette di Buell sono rimaste in larga parte un prodotto di nicchia. I vantaggi delle macchine Buell risiedono nella loro enorme maneggevolezza e in un peso estremamente ridotto, che sono rilevanti solamente su circuito ma poco interessanti per una moto da strada. Come la maggior parte dei motori Harley-Davidson, anche il motore Buell consuma molto carburante rispetto ad una potenza d’uscita inferiore, cosicché il risparmio derivante dal peso viene offuscato dal maggiore fabbisogno di carburante.


Se si guarda per la prima volta una Buell, non si può evitare di avere l’impressione di trovarsi davanti al progetto di una moto mezzo completato per un giro di prova. La sua inusuale compattezza è probabilmente il motivo principale per cui non raggiunge un’ampia schiera di acquirenti. Tutto sembra stranamente tozzo e ospitato in uno spazio limitato. In seguito Harley Davidson ha acquistato le restanti azioni della società e nel 2009 è stata annunciata la fine della produzione motociclistica di Buell. Oggi esiste una nuova società che è stata fondata da Erik Buell con un nuovo nome e incentrata sulla pura competizione.


Caratteristiche e parti di Harley Davidson sulle moto Buell


I modelli più conosciuti di Buell sono sicuramente: Firebolt, Lightning e Ulysses. Il suono del motore inconfondibile è coinciso e chiaramente distinguibile da altre motociclette. Il mix di suoni tra un Harley-Davidson e una moto sportiva è ben riuscito e offre un certo fascino. Il motivo della compattezza nel design delle motociclette Buell risiede nel perseguimento della filosofia aziendale. Erik Buell: massa ridotta e un baricentro estremamente basso. Alcuni particolari modelli di questi motocicli sono stati equipaggiati con motori a prestazioni ottimizzate di Harley Davidson.


I motivi che hanno portato al declino del marchio Buell sono dovuti in parte ad un’impropria lavorazione, cosi come alla gestione dei motocicli per alcuni tipi di pneumatici. Tutto sommato, il marchio Buell è e rimarrà una rarità sulle strade.


Mehr anzeigen