Harley-Davidson - Annunci Moto Usate e Nuove - AutoScout24

Trova la tua moto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Harley-Davidson

Gli inizi del marchio di culto Harley-Davidson


I veicoli di culto del produttore di moto americano Harley-Davidson sono considerati il prototipo di una motocicletta per eccellenza.


Come spesso accade, anche qui tutto è iniziato da qualcosa di molto piccolo. In un capannone, i due amici, William S. Harley, detto Bill, e Arthur Davidson hanno sviluppato già nell’anno 1903, il primo monocilindrico predecessore di tutte le motociclette attuali di Harley-Davidson, che rappresentano uno dei più antichi marchi di motociclette del mondo ancora esistenti.


L’azienda, che è stata fondata più di 100 anni fa, nell’anno 1907, da William S. Harley, così come dai fratelli Arthur, Walter e William Davidson in Milwaukee / Wisconsin come Harley-Davidson Motor Co., si è trasformata in una società per azioni con un fatturato totale stimato in circa cinque miliardi e mezzo di dollari.


Le prime motociclette di Harley-Davidson


Le prime motociclette Harley-Davidson erano semplici ma robuste e per le condizioni dei tempi erano ideali per un utilizzo quotidiano. Inoltre le moto, ai tempi, colorate di grigio avevano una relativamente buona attenuazione del suono, per cui erano conosciute anche come “Silent Gray Fellow“. La prima motocicletta a due cilindri è stata presentata sul mercato, infine, nell’anno 1909. Il V-motore è stato incassato nella macchina, così da cercare di modificare il meno possibile la struttura del telaio delle versioni precedenti. I due cilindri del V-Motor con un angolo di cilindro a 45 gradi, così come la biella a forchetta sono ancora oggi caratteristici per la trazione di molte Harley-Davidson.


Sviluppi ulteriori dei motori di Harley-Davidson


Negli anni seguenti, Harley Davidson, che era semplicemente equipaggiata, ha continuato lo sviluppo e quindi è stata sempre più abbondantemente equipaggiata. Un’innovazione sviluppata nel 1929, nel campo dei motori V è stata il cosiddetto Flathead, che è stato prodotto fino al 1973, a volte anche come edizione speciale. Con il motore Knucklehead ha avuto luogo, nel 1936, un successivo sviluppo nel settore dei motori, seguito infine nel 1948 dal motore Panhead. Dal 1958, le motociclette di Harley Davidson montano una sospensione posteriore di serie. Il motore Sportster, costruito nel 1957, era un modello più attuale e quindi più piccolo, che il marchio Harley Davidson ha presentato sul mercato per rimanere competitivo. Le moto Sportster che, ai tempi, sono state costruite appositamente, avevano un aspetto più elegante e sportivo ed erano nettamente più leggere rispetto alle macchine precedenti. La Sportster aveva per ogni pollice cubico di cilindrata un completo cavallo vapore.


Il 1966 ha visto l’ingresso nel mercato del motore Shovelhead di Harley Davidson. Negli anni 60 a causa della forte pressione concorrenziale, le vendite sono scese a tal punto, che l’azienda Harley Davidson è stata trasformata in una società per azioni, così da poter vincolare il capitale necessario. Nel 1981 la società, in difficoltà, è stata ricostruita grazie ad un prestito. Il tradizionale motore Shovelhead è stato sostituito da una versione più moderna. La tecnologia è stata migliorata costantemente. Alla fine, le moto Harley-Davidson, grazie ad una strategia pubblicitaria ben congegnata e mirata sono rimaste motociclette di culto anche negli anni seguenti.


Le motociclette Harley-Davidson oggi


In questo momento, con la Sportster, Softail, VRSC, Touring e Dyna esistono cinque modelli diversi di motociclette, che hanno una propria impostazione di design del telaio e che si diversificano anche dal punto di vista della trazione. Per ogni serie esiste una selezione di vari modelli. Inoltre, sotto l’etichetta „Custom Vehicle Operations (CVO) sono disponibili diverse edizioni speciali di alcuni modelli delle moto di serie. Intanto, la fama mondiale delle motociclette del marchio Harley Davidson ha goduto di una costante crescita degli appassionati, che si incontrano regolarmente per determinati avvenimenti. Così, anche quest’anno si svolgono gli Harley Days di Amburgo nel mercato all’ingrosso della città (Hamburger Großmarkt), iniziati nel 2003 per festeggiare il centenario della nascita di Harley Davidson.


Mehr anzeigen