Scooter in Vendita | AutoScout24

Trova la tua moto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Scooter

Feeling mediterraneo degli scooter


Nell’attuale paesaggio stradale non si può ormai più eliminare lo scooter. Fino a qualche anno fa, erano ancora visti solo di rado in Germania, mentre facevano già parte del paesaggio delle strade nei paesi mediterranei. Il più famoso rappresentante di questa categoria di moto è la Vespa del produttore italiano di motociclette Piaggio.


A differenza delle moto, gli scooter hanno un telaio con accesso facilitato. Un tempo, lo scooter era considerato una moto da donna, perché poteva essere guidato comodamente anche portando la gonna. Una differenza con la moto è che lo scooter ha un compartimento per il casco sotto il sedile. In scooter più grandi questo compartimento può tranquillamente contenere un casco integrale.


Lo scooter, la moto un po’ diversa


A differenza della moto, lo scooter non ha un cambio di marce manuale ma, con pochissime eccezioni, un variatore continuo.


La maggior parte degli scooter possiede un motore ad un solo cilindro. Alcuni grossi scooter, come quelli dell’Honda, Suzuki o Yamaha, possiedono motori a due cilindri. Tra gli scooter più piccoli con una cilindrata di 50 cc ci sono anche scooter con motori a due tempi, ma tra gli scooter più grossi con cilindrate fino a 125 cc, si trovano quasi esclusivamente motori moderni a quattro tempi. Nelle nuove produzioni, vengono offerti con motori ad iniezione e catalizzatore per conformarsi con le crescenti esigenze ambientali.


Per quanto riguarda le ruote, lo scooter non può competere con le motociclette per quanto riguarda il comfort di guida. L’assetto dello scooter è provvisto di ruote leggermente più piccole. Soprattutto il comfort delle sospensioni e le caratteristiche di guida nelle curve sono migliori nelle moto con ruote più grandi. Per questa ragione, scooter con ruote più grandi sono prodotti in un numero sempre crescente.


Ragioni per giustificare lo scooter – a parte culto e gusto italiano


Gli scooter convincono per diversi motivi. Innanzitutto, convince l’aspetto economico. Tra la scelta di acquistare una seconda macchina o uno scooter, la scelta cade spesso sullo scooter. Nel complesso, rispetto alla macchina, lo scooter è molto a buon mercato e con costi di manutenzione ragionevoli. Fino ad una cilindrata di 200 cc non devono essere pagate delle tasee e  anche l’assicurazione è di solito a buon mercato. Il consumo di carburante dipende dalla cilindrata e dalla potenza, ma è comunque chiaramente inferiore a quello di una macchina.


La protezione contro il vento e le intemperie è stata continuamente migliorata. Tanti scooter hanno una buona rivestitura e un parabrezza più o meno grande.  Il parabrezza di serie, nella maggior parte dei casi, può comunque essere sostituito. Il commercio degli accessori conta una grande disponibilità.


Grandi scooter sono definiti volentieri come “scooter divani” o “scooter”. Questi grandi scooter hanno a volte cilindrate fino a 839 cc e 75 CV e si lasciano guidare sia in modo sportivo sia confortevole.


A parte questi validi motivi, gioca comunque spesso un ruolo non trascurabile nella decisione di acquisto anche il culto della Vespa e dello stile italiano, che circonda soprattutto i modelli più vecchi di scooter.


Mehr anzeigen