SkyWave: aerodinamica e comodità

Quando nel 2010 i progettisti di Knaus hanno presentato i nuovi modelli per la stagione successiva, si sono lungamente impegnati a spiegare i plus del neonato profilato della casa di Jandelsbrunn. Skywave unisce i vantaggi di un profilo filante, decisamente meno ingombrante di quello dei mansardati, alla possibilità di avere una zona notte matrimoniale non sacrificata. Infatti, questo camper offre di serie il letto anteriore basculante. Il nome Skywave si riferisce proprio alla linea ondulata del suo cupolino in vetroresina, che si raccorda alla scocca in alluminio. Sostanzialmente, Knaus ha mantenuto i modelli inalterati nel corso degli anni, aggiungendo migliorie ai materiali; le dimensioni sono le medesime del gemello Sun TI (che non prevede il letto basculante), su telaio e motore del Fiat Ducato. Da notare, il grande oblò montato sul cupolino anteriore, che si dimostra un'ottima fonte di luce per l’interno.


Quattro versioni per tante esigenze

Gli interni di Skywave sono stati disegnati pensando alla comodità di utilizzo e alla possibilità di soggiornare in camper in ogni stagione. Quindi prevedono soluzioni salva-spazio (letto basculante, lavandino scorrevole in bagno, cucina con ampio piano di lavoro, frigorifero da 190 litri) e zone notte estremamente comode e coibentate. I mobili sono nella chiara essenza di melo, con pulsanti e profili in alluminio.Due versioni sono lunghe 699 centimetri: si tratta delle 650, di cui MF ospita quattro posti letto, con un letto matrimoniale longitudinale in coda, accanto al bagno. Per 650 MG si è invece scelto di disporre un matrimoniale trasversale in coda, oltre al basculante collocato sopra la dinette. Nei 747 centimetri di lunghezza dei due modelli 700 MEG e 700 MX si è dato maggior risalto alla zona notte, creando un’ampia camera posteriore, con due letti gemelli oppure un matrimoniale centrale. Chi desidera avere la doccia separata dalla toilette, può optare per MX; in tutti i modelli la dinette è anteriore e può quindi sfruttare anche le due poltroncine della cabina di guida.


Torna su