Fendt Opal: tradizione e innovazione

Il Fendt Opal è un caravan risultato dal giusto compromesso tra tradizione e innovazione. Immesso sul mercato nel 2014, si tratta di una delle grosse novità della Fendt. Gli amanti del genere coglieranno a prima vista questo aspetto del caravan e ne sapranno apprezzare ogni centimetro. Il Fendt presenta diverse varianti come il 465 SFB, il 465 SFB Performance, il 465 TG accomunati da una lunghezza di 703 cm. Leggermente più lunghi sono il Fendt 495 SF e il 495 SFB che si estendono per 722 cm. Oltre i 7,5 metri di lunghezza ci sono il 515 SG Performance, il 515 SG, il 540 TG. Il 560 SG, il 550 SG e il 560 SRF misurano 772 cm, ma il primato spetta al modello Fendt 650 SFD con i suoi 861 cm di lunghezza e 250 cm di larghezza.

Le caratteristiche del Fendt Opal

La zona giorno del Fendt è ammobiliata Betulla. Per quanto riguarda la tappezzeria, si può scegliere tra la Arta o Napoli. Il pavimento, molto resistente, è realizzato in PVC. La moquette è di tipo sagomata ed estraibile. Questo per quanto riguarda la zona giorno. La cucina invece offre un frigorifero con scomparto congelatore disponibile da 105 oppure da 140 litri. Il fornello è a tre fuochi; inoltre sono presenti il lavello e un impianto idrico azionato da una pompa elettrica. Il miscelatore, realizzato in ottone, è automatico. Il piano di lavoro in cucina è illuminato. Per quanto riguarda la zona notte, i materassi a molle poggiano su delle reti con doghe in legno, la cui rigidità può essere regolata a piacimento. Ovviamente non manca il bagno dove sono presenti: un mobile con specchio, varie mensole, un lavabo sotto al quale c'è un mobiletto ed infine alcuni piani d'appoggio; naturalmente non manca il water con tanto d'indicatore di livello della cassetta. L'esterno presenta lineamenti moderni e innovativi. Il telaio è resistente. Ci sono tre finestre sulla parte laterale più un finestrone sul retro.
Torna su