Audi A5 coupe - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Audi A5 coupe

Audi A5 Coupé: un nuovo modello di Coupé firmato Audi

La Audi A5 coupé, presentata per la prima volta al salone dell'automobile di Ginevra nel marzo 2007, e simultaneamente al Motor Show Internazionale di Melbourne, è una delle machine simbolo dell'ultimo decennio, un mix di eleganza e guida sportiva, ideale per gli amanti delle automobili di fabbricazione tedesca, anche tra i collezionisti di auto usate. L'uscita sul mercato dell'Audi A5 Coupé segna il ritorno della casa automobilistica sul mercato delle coupé, dopo l'uscita dal mercato, nel 1996, del modello B3/B4. Assieme alla quarta generazione dell'Audi A4 B8, si voleva lanciare un nuovo modello di Coupé ed una cabriolet e quattro porte: fu così che nacque la celebre Audi A5 Coupé. Questo modello è la terza generazione di Coupé dopo la TT e la R8. La Audi A5 Coupé è configurata come una 2+2 e presenta un propulsore V10 Twin-Turbo. Il cambio della macchina è automatico a sei marce, con la presenza di un meccanismo di tecnologia innovativa shift-by-wire. La potenza dell'automobile è di 591 cv, per una coppia di 750 Nm. Viene utilizzata la tecnologia LED in tandem per l'impianto di illuminazione, che offre anche un dispositivo ad infrarossi per regolare la luminosità dei proiettori in qualsiasi condizione atmosferica. In questo modo sarà facile guidare anche con nebbia o durante temporali. Ci si basa inoltre, per la gestione delle varie funzionalità, sul Multi Media Interface dell'Audi, un sistema di infoitainment, che sarebbe poi stato riutilizzato, nelle generazioni successive, dell'A6 e A8. Per il design della nuova automobile sono stati utilizzati elementi della concept car Nuvolari quattro. L'intento del lancio di questa nuova autovettura è quello di fare concorrenza ad altre case automobilistiche, e ai modelli come la BMW serie 3 Coupé o la Mercedes Benz Classe CLK o infine l'Alfa Romeo Brera.Il progetto dell'automobile Audi A5 Coupé ha inizio nel 2003 e il design è affidato all'ingegnere italiano Walter de Silva, che successivamente dichiarerà che l'Audi A5 Coupé è stato il suo capolavoro.

Tutti i modelli di motore dell'Audi A5 Coupé

Quando l'Audi A5 Coupé, nuovo gioiello della casa automobilistica tedesca, viene lanciato sul mercato italiano, l'autovettura presenta un motore, per la prima volta con tecnologia common rail, di tipo il diesel 3,0 l TDI V6 con erogazione di 239 CV e 500 Nm tra i 1.500 e i 3.000 giri/min. La versione sportiva S5 alloggia invece un motore a benzina 4,2 l V8 in grado di erogare 354 CV e 440 Nm a 3.500 giri/min. La trazione è integrale "Quattro". Ma, disponibili per la nuova coupé sono anche altri motori come il 3,2 FSI da 266 CV e il 2,7 TDI da 190 CV, ordinabili da agosto 2007. Questi tipi di motore dell'Audi A5 Coupé posseggono una trazione anteriore e dispongono di un cambio Multitronic. Ma per l'Audi A5 non finisce qui, infatti, entrano in commercio successivamente anche altri tipi di motore a benzina, come il 4 cilindri 1,8 TFSI da 160 cv e il 2,0 TFSI sia con 180 CV che con 211 CV, e trazione "Quattro". Sul fronte diesel è stato invece adottato anche il 2,0 TDI da 170 CV, sempre con trazione Quattro. A inizio 2009, entra in commercio il modello cabriolet accanto all'Audi A5 Coupé, con un inedito design dei fanali posteriori, e l'adozione di un motore 3,0 V6 alimentato a compressore 333 CV (come nella versione S4) che sostituisce il 4,2 V8 ancora presente nelle Audi A5 Coupé. Il salone di Ginevra del 2010 ospita un modello straordinario di Audi A5 Coupé, l'RS5 con un inedito motore V8 da 4,2 litri benzina a iniezione diretta, e una potenza di 450 CV a 8250 giri al minuto. Nel 2013 sarà lanciata la versione Cabriolet.

Audi A5 Coupé: Versioni speciali e derivate

Nel Luglio 2009 viene immesso sul mercato un modello speciale di Audi A5 Coupé, la Sportback. Vettura a 5 porte con il profilo di una coupé, possiede la linea del tetto ribassata rispetto al modello classico di Audi A5 Coupé. Il motore a benzina è di tipo TFSI a 211 CV oppure 3,2 V6 a potenza 265 CV. Per quanto riguarda la versione con motore in turbodiesel, si compone di due allestimenti, il primo un 2,0 TDI a potenza 170 CV, ed il secondo un 2,7L capace di erogare la potenza di 190 CV. Nella versione che alloggia il motore 3,0 V6 TDi la potenza raggiunta è di 240 CV, con trazione integrale "Quattro". In linea con il successo della Audi A5 Coupé, è stato poi realizzato un modello simile, chiamato Benarrow PB5 dalla casa automobilistica tedesca Benninghoven, su progetto dell'Università di Coventry. La potenza del propulsore venne aumentata in questo modello rispetto all'Audi A5 Coupé, e portata a 520 CV, con un impianto di freni in linea con la potenza del motore.