Fiat Grande Punto metano - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Fiat Grande Punto metano

La Grande Punto: un successo made in Fiat

La Grande Punto è nata nel 2005 come berlina nuova e di dimensioni maggiori rispetto alla diffusissima e amata Punto. Da subito, il successo è stato travolgente, grazie anche al fatto che era commercializzata con diverse motorizzazioni e allestimenti. Realizzata su una piattaforma nuova, studiata da ingegneri della casa torinese in collaborazione con General Motors e Opel, è riuscita a fregiarsi del titolo di Auto Ecologica dell'anno 2006 per la sua versione diesel dai consumi davvero ridottissimi. Per una vettura così apprezzata non solo in Italia, ma anche in Europa e in paesi come Australia e Nuova Zelanda, il marchio della famiglia Agnelli ha pensato di introdurre una versione a metano, un'alimentazione verde che Fiat aveva già adottato negli anni precedenti per Multipla.

La Fiat Grande Punto a metano

A fine 2008 è avvenuta la presentazione della Fiat Grande Punto a metano, denominata Natural Power. La vettura affianca, alla classica alimentazione a benzina, anche quella a metano con la presenza di due bombole da tredici kg che trovano posto sotto il pianale. Nonostante larghezza e lunghezza dell'auto siano rimaste immutate, la necessità di far posto alle bombole ha costretto ad aumentare lievemente l'altezza del veicolo che misura circa tre centimetri in più. L'abitacolo ha mantenuto lo stesso comfort e tuttavia, i sedili posteriori sono stati trasformati in divano, riducendo il vano bagagli che registra una capacità di soli 200 litri. Quanto alla motorizzazione la Fiat Grande Punto a metano è giunta sul mercato come un 1.4 a 77 cavalli, ma utilizzando il gas al posto della benzina si perdono 8 cavalli.

La berlina che fa risparmiare

Il costo del metano rispetto a quello della benzina è davvero irrisorio e le bombole fornite sulla vettura consentono di percorrere 300 Km per ogni pieno. Per contro la vettura, come tutte quelle alimentate a metano, ha una marcia molto più tranquilla e non ci si deve aspettare degli scatti grintosi; , insomma, un'auto perfetta per chi deve macinare chilometri, ma non per chi ama la guida sportiva. Il prezzo della Natural Power, che durante gli anni ha visto alcune rivisitazioni degli interni e del look complessivo, è più elevato di quello della versione a benzina, ma sul mercato dell'usato si possono fare davvero buoni affari.