Mercedes-Benz 2013

mercedes-benz-ez-2013

Mercedes-Benz 2013: l'eccellenza in un brand

Mercedes-Benz comincia a produrre automobili prima delle guerre mondiali, ma senza destare grandi entusiasmi, sia per la qualità delle vetture, che per il numero delle vendite. Dopo qualche anno, Mercedes-Benz inizia la produzione di automobili di alta gamma, lussuose ed eleganti, che da allora fino ad oggi hanno tenuto alto il nome del marchio. Famoso è lo stemma, costituito da una stella a tre punte racchiusa in un cerchio che riporta il nome Mercedes-Benz. Oggi l'azienda è sinonimo di eccellenza, tanto che le sue auto usate si inseriscono nella vendita dell'usato di lusso. Il target di riferimento è la classe più elevata, il popolo benestante, gli amanti dei materiali pregiati e della comodità, di cui Mercedes è simbolo assoluto.

Mercedes-Benz 2013, evoluzione di un mito

L'anno 2013 vede molti cambiamenti a livello estetico, nel design della carrozzeria e dell'abitacolo di alcuni modelli di punta dell'azienda. Auto di punta nella fascia media delle berline, la Classe E Mercedes-Benz 2013 ha subito un restyling notevole sul piano estetico. La precedente versione, W 2012, è stata lanciata nel 2009: si presenta piuttosto spigolosa, dalle linee moderne e più sportive seppure con un'impostazione classica. La Mercedes-Benz 2013 Classe E è stata lanciata il 13 aprile del 2013. La nuova linea sostituisce sia la berlina che la SW, e successivamente anche il modello coupé e cabriolet. La silhouette è meno geometrica e più sinuosa, il frontale è stato totalmente modificato e riprende le sembianze dei vecchi modelli. Anche l'abitacolo resta più spazioso e comodo, inserendo l'auto fra le più richieste dell'usato auto di lusso.

I motori Mercedes-Benz 2013

Non è stato risparmiato ai miglioramenti neppure il motore della Mercedes-Benz 2013. La Mercedes Classe E 200 CDI 136 Cavalli e 360 Nm di coppia è il modello base, ma garantisce prestazioni superiori al modello precedente, la W 212. Leggermente superiore è il modello 220 CDI, 170 cavalli e 400 Nm. Sul versante benzina, la Classe E 200 da 184 cavalli e la E250 da 211 cavalli offrono prestazioni migliori in velocità e accelerazione, ma non per quanto riguarda i consumi, che restano abbastanza elevati. A fare la differenza, il modello Classe E 300 Bluetec Hybrid, che inserisce Mercedes-Benz a pieno titolo, fra le produttrici di esemplari di ibride, ovviamente di lusso.