Mercedes-Benz A 140 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

}
Mercedes-Benz A 140

Mercedes-Benz A 140

Mercedes A 140: primo modello della classe A

La Mercedes A 140 è stata insieme alla A 160 dal motore leggermente più potente il primo modello della classe A di auto compatte che la casa produttrice di auto Premium di Stoccarda ha lanciato nel 1997. In virtù delle sue spese di manutenzione contenute, degli intervalli di manutenzione estremamente lunghi e dei contributi assicurativi minimi la Mercedes A 140 doveva conquistare alla Ditta produttrice di grosse berline ricca di tradizione una clientela molto giudiziosa in fatto di prezzi. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Il concetto di auto maneggevole sufficientemente spaziosa per accogliere a bordo quattro passeggeri è ha incontrato soprattutto il favore di quei clienti che sanno apprezzare la salita comoda e la posizione alta dei sedili con buona visuale sui tre lati.

La Mercedes A 140 fissa nuovi standard in materia di sicurezza per la classe delle auto compatte

La Mercedes A 140 è stata una delle prime auto compatte dotata di ESP di serie, avente il compito di rendere stabile la carrozzeria alta circa 1,60 metri anche in situazioni di marcia critiche. Un’ulteriore innovazione per le auto di questa classe consiste nella struttura costruttiva “a sandwich” della Mercedes A 140, che provvedeva ad una maggiore sicurezza in caso di impatto. I progettisti hanno inoltre badato a ridurre il consumo di benzina utilizzando materiali in grado di ridurre il peso.

Versione con cambio automatico e motore più grosso

Dal 1997 al 2004 la Mercedes A 140 è stata prodotta in versione berlina cinque porte dotata di motore a benzina da 1,4 litri con quattro cilindri, che sviluppava una potenza di 60 kW (82 CV) e consumava mediamente 7,1 litri di benzina super ogni cento chilometri, equivalenti ad un’emissione di CO2 di 170 g/km. La velocità massima era di 170 km/h. A parità di potenza la versione con cambio automatico veniva dotata di un motore tratto dalla Mercedes A 160 leggermente modificato dalla cilindrata di 1,6 litri, che raggiungeva una velocità massima di 167 km/h consumando in media 7,5 litri di carburante ogni cento chilometri (pari a 180 g/km di CO2).

Miglioramenti nell’abitacolo dal 2001

Nel 2001, nell’ambito di un intervento di lifting, la casa di Stoccarda ha impreziosito l’abitacolo della Mercedes A 140 con alcune caratteristiche dell’equipaggiamento di altre classi del proprio programma di produzione, tra cui ad esempio inserti optional in legno. Inoltre sono stati adottati anche i nomi delle linee di equipaggiamento dei modelli delle classi superiori Classic, Elegance e Avantgarde.

2001: lancio della Mercedes A 140 in versione più lunga

Oltre alla Mercedes A 140 originaria lunga 3,57 metri, nel 2001 è stata proposta anche una versione cinque porte lunga 3,74 metri, in cui i passeggeri seduti sul divano posteriore avevano a disposizione più spazio per le gambe. Entrambe queste varianti della Mercedes A 140 sono state prodotte fino al 2004. Nella seconda generazione della classe A la Mercedes ha eliminato l’A 140 dal programma a favore del nuovo modello iniziale Mercedes A 150.

Recensioni dei veicoli Mercedes-Benz A 140

82 Recensioni

4,1