Peugeot gti

Peugeot gti

Peugeot: un marchio che vanta oltre un secolo di storia

La famiglia Peugeot fu, fin dall'inizio della rivoluzione industriale, impegnata nel campo delle acciaierie, ma si trasformò in azienda automobilistica e motociclistica nel 1897 quando Armand Peugeot ebbe l'intuizione di dedicarsi ai nuovi mezzi di locomozione con motore a scoppio. Mai intuizione fu più felice perché, ancora oggi, il marchio del Leone, è uno tra i più venduti al mondo. Con una produzione che spazia dalle piccole city car alle berline di rappresentanza, passando dal commerciale e dai veicoli militari, la Casa francese non ha mancato di produrre anche vetture GTi, le Gran Turismo a iniezione, versioni che hanno reso più vivace e grintosa la guida di numerosi modelli made in France.

Peugeot GTi: prontezza e agilità anche sulle city car

L'esordio del GTi in casa Peugeot è avvenuto nel lontano 1983 quando è comparsa la 604, berlina di lusso che ha stupito per le sue prestazioni notevoli. Nonostante il peso, raggiungeva infatti i 190 Km/h e passava da zero a cento Km in meno di dieci secondi. Il successo del modello ha convinto il marchio a introdurre il GTi anche per altri modelli, ed è stato nel 1984 che è arrivata sul mercato la celeberrima 205 Gran Turismo a iniezione, tanto amata per le dimensioni contenute e il suo essere scattante. Da allora, Peugeot ha preparato versioni GTi delle sue "piccole", come la 106 e la 206 e, in anni più recenti, la 207 e la 208.

Una Peugeot GTi per muoversi in città e per i lunghi viaggi

La Peugeot GTi su modello 206 ha visto diverse versioni e, d'altra parte, una vettura denominata "Enfant terrible" per la sua dinamicità non poteva che proporsi sotto diverse vesti per accontentare una platea più vasta possibile. Ecco così la 3 porte, la SW e persino il motore diesel, nel 2004. Il testimone è poi passato alla 207, capace di raggiungere i 220 Km/h e di arrivare da zero a cento in 7 secondi, Insomma, una vettura davvero scattante che unisce ai pregi della sportività anche un abitacolo spazioso e comodo. Sebbene le 206 e le 207 GTi siano uscite di produzione per lasciare il posto alla nuovissima 208 Gran Turismo, non è difficile trovare auto usate di questi modelli, e queste "vecchiette" sanno ancora fare del loro meglio per farsi rispettare in città e nei percorsi extraurbani.