Smart coupe - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Smart coupe

Smart: nascita della "piccola grande" auto

Piccola casa automobilistica del gruppo Daimler AG (titolare anche del marchio Mercedes-Benz), la Smart Gmbh è stata ufficialmente fondata nel 1996 ed è nota per la produzione della piccola ForTwo, una vettura a due posti e di soli due metri e mezzo di lunghezza, ideata appositamente per uso cittadino. La società ha sede a Böblingen, in Germania, e ha assunto il suo attuale nome solo nel 2002: prima era conosciuta come Micro Compact Car Gmbh. Il progetto di un'auto da città di questo tipo risale al 1972, da un'idea di Johann Tomforde, progetto che fu però abbandonato. Nel 1989 tale idea venne rivalutata e si iniziò a progettare la cellula Tridion (chiamata inizialmente Crash Box) in metallo ad altissima resistenza. Il progetto sarà quindi accettato e, tre anni dopo, Johann Tomforde renderà noto il primo prototipo a Irvine (in California). Nel dicembre di quello stesso anno Nicolas Hayek, proprietario e inventore della Swatch, convocò Werner Niefer, l'allora amministratore della Mercedes Benz, per il progetto della cosiddetta "Swatchmobile". Nel 1996 nascono quindi i prototipi ufficiali e viene registrato il marchio Smart.

Smart coupé: compattezza e stile per la city car più conosciuta

Nonostante le ridotte dimensioni, anche nella versione Smart coupé, continua a essere la city-car più compatta presente sul mercato. Con il frontale delle linee più grintose e nuovi gruppi ottici sul retro, la Smart coupé si rivela senza ombra di dubbio un'ottima scelta, anche optando per un modello nell'usato, per chi abita in una grande metropoli e desidera spostarsi velocemente da un punto all'altro della città senza problemi di parcheggio. La Smart coupé è caratterizzata dalla cellula di sicurezza Tridion, in acciaio ad alta resistenza, a cui sono applicati i bodypanel che vanno a comporre la carrozzeria. In posizione tradizionale sono posizionati lo schermo del computer di bordo e il tachimetro, mentre nella parte più alta della plancia trovano posto l'orologio e il contagiri. Il nuovo motore Euro 5 è un benzina 1.0 con turbo compressore, che eroga 84 CV e quindi fornisce buone prestazioni, controllate da sospensioni più rigide. È disponibile anche un propulsore diesel 800 cc CDI da 54 CV. L'allestimento di base della Smart coupé monta cerchi in lega, tettuccio, fendinebbia, ESP e il climatizzatore automatico. Altri accessori opzionali sono la radio, gli airbag laterali e il servosterzo elettrico. Smart coupé è disponibile, anche nell'usato, in versione ibrida Electric Drive e in due allestimenti sportivi dotati di linee più aggressive e motori più performanti che possono erogare fino a 102 CV.