Curiosità: Audi A5 con il nuovo 1.8 TFSI – Consumi ridotti

Con il debutto della versione rielaborata dell’A5, la casa di Ingolstadt propone anche un nuovo motore a benzina.

A bordo dell’A5 il TFSI da 1,8 litri e 170 CV consuma soltanto 5,7 litri ogni 100 km, pari a un’emissione di CO2 di 134 g/km, comportando quindi un miglioramento del 21% rispetto al suo predecessore omonimo da 160 CV Durante lo sviluppo gli ingegneri di Audi hanno rivolto un’attenzione particolare al processo di combustione. Oltre all’iniezione diretta di benzina, il nuovo motore da 1,8 litri presenta anche un’iniezione indiretta, la quale interviene quando l’auto non viene tirata fino fondo.

Insieme a questo trucco tecnico provvedono a migliorare il consumo anche un nuovo turbocompressore e un sistema di raffreddamento elettronico. L’integrazione del collettore del gas di scarico nel sistema di raffreddamento ad acqua della testa dei cilindri provoca un abbassamento della temperatura dei gas di scarico. Mentre sui motori turbo nella fascia del pieno carico la miscela deve essere ingrassata, il nuovo TFSI rende superfluo questo accorgimento, cosa molto utile per abbattere i consumi soprattutto durante la marcia con guida sportiva. I tecnici sono inoltre riusciti ad abbassare di 3,5 kg il peso del motore, portandolo a 131 kg. (mg/SP-X)

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuovo Toyota C-HR

Novità

Torna a Padova Auto e Moto d'Epoca: appuntamento dal 24 al 27 ottobre 2019

Novità

Aston Martin annuncia le fasi finali di sviluppo del suo primo SUV

Novità
Mostra di più