Curiosità: BMW i8 – La prima di una nuova era

BMW ha consegnato a otto clienti i primi esemplari della i8 al mondo, dopo una speciale cerimonia avvenuta nella giornata del 5 giugno 2014.

Roland Krüger, Direttore Vendite e Marketing del Gruppo BMW, ha consegnato a ciascuno dei clienti le chiavi di queste nuove auto sportive, equipaggiate con fari laser. Una serata con Thomas Gottschalk e Thomas Kretschmann ha completato l'evento della consegna ufficiale delle auto. BMW vince quindi la guerra per i fari a laser, dopo la minaccia di Audi con la sua R8 LMX. Mentre l'allestimento di base della i8 include dei potenti fari tutti a LED, l'opzione basata sulla tecnologia laser offre una portata degli abbaglianti fino a 600 metri. Con questo, la già notevole portata dei moderni fari a LED viene raddoppiata.

L'efficienza energetica, anche in confronto ai LED che già fanno risparmiare molta potenza, viene ulteriormente migliorata del 30%; si risparmia anche sul peso e sullo spazio necessario per i fari.

La maggiore portata consente di vedere meglio e ancora più lontano quando si guida al buio. Secondo BMW, questo consentirà una guida più rilassata e confortevole, e maggiore sicurezza nel traffico. Sul piano pratico, il rischio di abbagliare un veicolo in avvicinamento o che precede verrà escluso in modo affidabile dal dispositivo digitale di assistenza dei fari, che si basa su una telecamera. (mh)

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuova Opel Corsa: sportiva, attraente, efficiente

Porsche 718 Spyder e 718 Cayman GT4

Anteprima: Nuova Audi A6 allroad quattro – 20 anni di sofisticata versatilità

Mostra di più