Presentazione: Mercedes-Benz SLS AMG – Mercedes-Benz SLS AMG

L’ingresso di questo mito nel mondo, interprete della 300 SL, rappresenta un salto in avanti di Mercedes per quanto riguarda le auto sportive. Le “ali di gabbiano”, la parte frontale e gli interni accurati di questa Mercedes SLS AMG ricordano il leggendario modello.

Il suo motore V8 di origine AMG con 571 CV consente una velocità di 317 km/h, se necessario. Sarà sul mercato dalla primavera del 2010 e in Germania uscirà a un prezzo di € 177.000...## Tecnica Viste le sue caratteristiche, non sarebbe insolito trovare la SLS su una rivista di aeronautica. Di fatto, più di qualcuno pagherebbe per vedere se le sue ali dispiegarsi realmente a 317 km/h (ha la limitazione elettronica). La SLS, con i suoi 1.620 chili, compie lo sprint da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi.

Sotto l’enorme cofano, dotato di branchie e con un frontale sagomato, si nasconde un motore atmosferico V8 di origine AMG con 571 CV, sicuramente di più discreto rispetto, ad esempio, a quello di una SL 65 AMG Black Series con 670 CV. La SLS pesa 200 chili in meno, pertanto, montare questo motore potrebbe portarla letteralmente sulle nuvole.

La sua meccanica nasconde una lubrificazione a carter secco, un rivestimento sulla superficie di attrito dei pistoni, una regolazione precisa della pompa di benzina e il recupero dell’energia frenante. Ovviamente, anche se la SLS monta di serie freni ad alte prestazioni AMG, sarà possibile incorporare quelli carboceramici che contribuiscono ad alleggerire l’insieme. I cerchi sui quali poggia sono realizzati mediante la tecnica di alleggerimento “Flow Forming” e montano pneumatici da 265/35 R 19 (davanti) e da 295/30 R 20 (dietro).

Per portare la forza dal motore alle ruote posteriori, la SLS utilizzerà un cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti con quattro programmi differenti.

Ultraleggera

Mercedes-Benz è orgogliosa di aver creato la prima sportiva con telaio e carrozzeria costruiti in alluminio, dando vita a una struttura SpaceFrame, il cui peso lordo non supera i 241 chili. Questo materiale, tuttavia, non è di per sé sufficiente e necessita di un 4% di acciaio nel suo composto, come per i derivati quali profilati, lastre e scarichi in alluminio. Per non compromettere la forza della struttura, i montanti sono stati costruiti in acciaio ad alta resistenza e come misure di sicurezza passiva sono stati installati 8 airbag e limitatore della forza di tensione della cintura a tre punti.

D’ispirazione aeronautica

Anche per gli interni la SLS si è ispirata all’ingegneria aeronautica delle ali. Le rifiniture metalliche della console centrale e le sue bocchette di ventilazione potrebbero ricordare quelle all’interno di un jet. Il conducente potrà configurare, dalla sua bassissima posizione al volante, alcuni parametri di guida grazie al sistema AMG Drive UNIT, un elaboratore, uguale a quello presente su altri modelli, che gestisce differenti comportamenti della trasmissione, del controllo della stabilità e della guida.

Nell’equipaggiamento di serie sono inclusi, tra le altre cose, 8 airbag, fari xeno con tecnologia LED, accesso e avvio senza chiave e telecamera posteriore. Il lussuoso impianto audio è disegnato da Bang&Olufsen e include un sistema multimediale.

La nuova SLS è stata presentata ufficialmente durante il Salone Internazionale di Francoforte, e sarà disponibile sul mercato dalla primavera del prossimo anno. Il prezzo di uscita sul mercato tedesco, tasse incluse, è di circa € 177.000...

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuova Ford Puma

Nuova Opel Corsa: sportiva, attraente, efficiente

Porsche 718 Spyder e 718 Cayman GT4

Mostra di più