Prototipi & Concept: VW Twin Up – City car da un litro

Versione ibrida plug-in basata sul propulsore della XL1, la Volkswagen Twin-Up viene presentata in occasione del salone di Tokyo.

Non si sa ancora nulla sulla sua possibile produzione di serie tuttavia potrebbe diventare l'auto da "un litro" dal prezzo abbordabile. Questo prototipo realizzato sulla base dell’Up è dotato di un motore elettrico potenziato fino a 47 CV, con 139 Nm di coppia massima, mentre il motore diesel eroga 48 CV e 119 Nm. La potenza combinata è quindi pari a 74 CV con 214 Nm di coppia massima. La Twin-up è dotata di un cambio doppia frizione a sette marce ed è in grado di raggiungere i 100 km/h in 15,7 secondi. La velocità massima è invece autolimitata a 140 km/h. In questo modo la piccola citycar riesce a consumare solamente 1,1l/100 km con emissioni dichiarate che ammontano a 27g/km di CO2. Inoltre, in modalità completamente elettrica e con velocità massima limitata a 125 km/h si riescono a percorrere circa 50 Km.

La Volkswagen Twin-Up offre anch'essa spazio per quattro passeggeri e utilizza un powertrain derivato dalla XL1, anche se la disposizione degli organi meccanici risulta completamente diversa. Il bicilindrico da 0,8 litri turbodiesel è montato infatti in posizione anteriore trasversale e la massa totale della vettura raggiunge quota 1.205 kg, ben 410 kg in più della XL1 in fibra di carbonio. La rinuncia a particolari misure di costruzione leggera consentirebbe però di abbattere considerevolmente il prezzo.(mh/sp-x)

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuova Ford Puma

Nuova Opel Corsa: sportiva, attraente, efficiente

Porsche 718 Spyder e 718 Cayman GT4

Mostra di più