Piaggio Vespa GTS 300 - comprare o vendere moto usate o nuove - AutoScout24

Piaggio Vespa GTS 300

Storia della Vespa GTS 300

La Vespa GTS 300 è uno scooter prodotto dalla Piaggio dal 2008. La GTS 300 è il 145° modello prodotto dall’azienda italiana ed è stato ideato per percorrere strade urbane, extraurbane e autostrade. Sono, infatti, la più potente dei modelli di Vespa che hanno preceduto, tanto da vincere per quattro volte di seguito il titolo di Moto dell’anno dal 2009 al 2012, nella categoria scooter.

Design Vespa GTS 300 e varianti

Dal punto di vista estetico, il design della GTS 300 s’ispira ai modelli che hanno preceduto, ad esempio la GTS 250. Dai modelli del passato questa moto prende le feritoie sui lati e lo stile un po’ retro che caratterizza molti scooter della Piaggio, trasmesso, ad esempio, dai cerchi bicolore. Della Vespa GTS 300 sono state prodotte alcune varianti, ad esempio la moto da 125 cm cubi e la GTS SuperSport. Quest’ultimo è un modello di scooter sportivo, color grigio titanio e dotato di speciale sella con termosaldature.

Caratteristiche tecniche della Vespa GTS 300

La Vespa GTS 300 è attrezzata con motore monocilindrico Quasar 4 tempi a 4 valvole, di 300 cm cubi di cilindrata. Il telaio in lamiera d’acciaio è lo stesso della GTS 250, rispetto alla quale offre migliori prestazioni per quanto riguarda potenza e accelerazione. Il sistema delle sospensioni è costituito all’anteriore da monobraccio con ammortizzatore idraulico e al posteriore da molle elicoidali e due ammortizzatori idraulici. La sella nera è alta 790 mm e il bordo bianco è un altro richiamo ai predecessori della Vespa GTS 300. La massa a vuoto dello scooter GTS 300 è di 149 Kg e il serbatoio da 9 litri lo rende idoneo a viaggi di media durata. Omologata Euro 3, la Vespa GTS 300 può percorrere 2830 Km/l e raggiunge una velocità massima di 130 Km/h.