Passa al contenuto principale

Vespa PK 50 - comprare o vendere moto usate o nuove - AutoScout24

Vespa PK 50

Vespa PK 50: un modello storico della serie Piaggio.

La moto PK 50 è un modello della serie Vespa Piaggio, famoso per essere il fortunato successore della storica 50 Special: la prima versione di PK 50 venne presentata agli inizi degli Anni Ottanta, più esattamente nel 1982. Pur non ripetendo lo straordinario successo della 50 Special, la PK 50 viene prodotta in versioni diverse che si differenziano per alcune caratteristiche più o meno importanti, dal cambio alle frecce direzionali. I modelli sviluppati a partire dal modello base sono la Vespa PK 50 S, la Vespa PK 50 XL e la Vespa PK 50 XL Rush; queste tre versioni presentano una certa somiglianza con la Vespa PX, un modello presentato nel 1977 e ricordato per essere uno dei più apprezzati della serie Piaggio Vespa: la Vespa PX, nello specifico, segna l'inizio della "nuova linea" di Vespe Piaggio. Rispetto ad altre moto della linea Vespa, la PK 50 XL e la PK 50 XL Rush presentano un unico blocco, di forma rotonda, comprendente le spie, gli indicatori di velocità e l'indicatore del livello della miscela; il modello base PK 50 e il modello PK 50 S, invece, possono essere completati con un contachilometri opzionale. Un'ulteriore differenza tra i quattro diversi modelli riguarda le frecce direzionali, non presenti nella PK 50 base ma presenti negli altri tre modelli. Tutte le Vespe PK 50, infine, integrano un cambio manuale a tre o a quattro marce e si caratterizzano per il faro di forma rotonda: il design del faro, mantenuto in tutte le generazioni di PK 50, rappresenta senza dubbio una delle peculiarità di questo modello di Vespa Piaggio.

Vespa: tutte le evoluzioni della moto PK 50.

Oltre ad essere prodotta in quattro versione diverse, la PK 50 ha dato il via a una linea di Vespe Piaggio che comprende i seguenti modelli: PK 50 Elestart, PK 50 Automatica, PK 50 Elestart Automatica e PK 50 Plurimatic. Da non confondere con la 50 Elestart, un modello sviluppato a partire dalla Vespa 50 Special con motorino di avviamento separato, la PK 50 Elestart viene prodotta nelle versioni 50 S, 50 XL e 50 Rush. In tutte queste Vespe viene inserito uno starter, grazie al quale è possibile avviare il motore a freddo, tramite un sistema elettronico. La PK 50 Automatica, invece, si differenzia da tutte le altre PK 50 proprio per l'utilizzo della trasmissione automatica che va a sostituire il tradizionale cambio manuale; anche la frizione manuale, in questo modello, viene rimpiazzata dalla frizione centrifuga. La PK 50 Automatica, in breve, elimina le marce e inserisce esclusivamente il cambio in folle e il cambio con marcia automatica. Dalla PK 50 Elestart e dalla PK 50 Automatica nasce la PK 50 Elestart Automatica, una Vespa che combina le caratteristiche dei due precedenti modelli; dalla Elestart viene ripreso il sistema di accensione elettronico, attivato tramite uno starter, mentre dalla PK 50 Automatica viene ripreso il cambio di velocità automatico. Questa combinazione permette alla Vespa di raggiungere il culmine per quanto riguarda la serie PK 50; nonostante ciò, viene lanciato sul mercato un ultimo modello con nuove migliorie: si tratta della moto PK 50 Plurimatic. La versione PK XL Rush viene completata con un contachilometri, completo di quattro spie e dell'indicatore per il livello della miscela.

PK 50: la motorizzazione della Vespa Piaggio.

La motorizzazione 50 cc rappresenta senza dubbio il carattere distintivo di tutte le moto PK 50, indipendentemente dalla versione. Al motore della Vespa viene sempre abbinato un cambio di tipo manuale che può avere velocità differenti; alcuni modelli, infatti, integrano un cambio manuale a tre marce, altri un cambio manuale a quattro marce. La motorizzazione della PK 50 è in grado di offrire buone performance e continua a riscuotere un importante successo anche a distanza di molti anni. Sul mercato dell'usato moto, infatti, sono ancora disponibili diversi modelli della serie Vespa Piaggio, dalla PK 50 S alla PK 50 XL. Un modello storico degli Anni Ottanta, quindi, continua a essere un punto di riferimento per tutti gli appassionati delle Vespe, sia per quanto riguarda l'inconfondibile design sia dal punto di vista delle prestazioni offerte dalla moto 50 cc.