Compra BMW metano su AutoScout24.it

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Saab 96, una versione aggiornata del modello 93

La Saab 96 arriva sul mercato nel 1960, presentandosi come una innovazione della precedente Saab 93, della quale conserva le caratteristiche principali, in particolare per quanto riguarda l'estetica. Viene variata solamente una parte del posteriore, permettendo di avere un bagagliaio più ampio e un lunotto in grado di garantire una maggiore visibilità. Nel 1965 viene allungato l'anteriore, modificando anche il motore e la posizione del radiatore, comportando, di conseguenza, anche la variazione della relativa mascherina. Le prime Saab 96 presentano un motore da 750 cc, capace di sviluppare 38 cavalli. Il successo della vettura è immediato, anche tra le auto usate, e porta Saab a sviluppare altre versioni nell'arco di pochi anni.

Le diverse versioni presentate negli anni successivi

Trascorsi tre anni dalla sua prima apparizione, viene aumentata la cilindrata, che raggiunge gli 841 cc e 40 cavalli, con una potenza di 30 kW e un cambio a tre marce. Vengono anche realizzati due modelli sportivi, lo Sport e il Monte Carlo, che possono disporre di 57 cavalli e 43 kW, di tre carburatori e di un miscelatore automatico per l'olio. Un'ulteriore modifica al motore ha luogo nel 1964, portando il numero di cavalli a 43 e il cambio a quattro marce. Nel 1966 appare un carburatore Solex, in grado di gestire il minimo automatico; l'anno successivo il veicolo può disporre del motore Ford Taunus V4. Si tratta di un quattro tempi di 1498 cc a quattro cilindri.

L'innovazione dei motori quattro tempi

I motori a quattro tempi erano già stati testati nel corso degli anni precedenti su altre vetture prodotte dal brand. I primi ad essere montati sulla Saab 96 potevano disporre di 55 e di 65 cavalli, permettendo alla vettura di raggiungere i 100 km/h, con partenza da fermo, in sedici secondi. Il motore due tempi viene impiegato fino al 1968, con una cilindrata che, a causa delle nuove disposizioni in materia di emissioni, si è ridotta a 819 cc. L'ultima versione della Saab 96 giunge sul mercato nel mese di gennaio del 1980; viene sostituita, successivamente, dalla Saab 900. Nei venti anni di produzione la vettura è stata venduta in oltre 547.00 esemplari, raggiungendo anche ottimi risultati nel segmento dell'usato auto.