Seat Leon metano - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Seat Leon metano

La SEAT: emozione su strada tutta spagnola

La SEAT è una casa automobilistica spagnola fondata nel 1950 dall'Instituto Nacional de Industria. Il marchio SEAT fa ora parte del Volkswagen Group, ma ha mantenuto intatto il suo senso di stile. Nel campo di usato auto in Italia, i modelli SEAT sono richiestissimi. Tra i molti basta citare la SEAT Ibiza, compatta e grintosa city car di dimensioni ridotte ma con performance su strada e consumi assai attraenti. Oppure l'onnipresente SEAT Marbella, utilitaria preferita dai giovani e dalle famiglie dei maggiori centri urbani italiani. Anche la SEAT Altea si è rivelata una familiare MPV (ovvero "Multi-Purpose Vehicle") di altissima qualità. L'abitacolo e portabagagli spaziosi sono risultati decisivi a farne decollare le vendite. Il brand SEAT si sta muovendo in direzioni molto interessanti. Non solo ha vinto il premio Clean Car - Autoambiente nel 2010 grazie alla SEAT Ibiza 1.4 TDI, ma ora la SEAT Leon a metano, come vedremo in seguito, è l'ultima stella a brillare nel firmamento SEAT, e in questo caso si tratta di una stella "green" ed estremamente attraente.

Le automobili a metano: una scelta "green"

Le vetture a metano sono note come anche automobili a gas naturale compresso (CNG, ovvero "Compressed Natural Gas"). In alcuni paesi si sono affermate come una realtà quotidiana efficiente e lungimirante, come ad esempio in Iran, Pakistan e Argentina. Anche in Europa le auto alimentate a metano si stanno facendo largo. Orgogliosi del primato "bio" in campo automobilistico, nel nostro Paese abbiamo un numero superiore alla media di auto alimentate a biogas ed il numero non può che crescere. Le auto a metano, insomma, si stanno affermando come soluzione vincente per vari motivi. Primo, il consumo di metano è molto più basso del carburante tradizionale. Secondo, il metano è molto meno inquinante di benzina e diesel. In verità il metano-carburante consiste in una miscela di gas in cui prevale di gran lunga il metano ma che contiene anche altri bio-gas quali etano e butano in percentuale minore. Come mai il bio-metano costa meno della benzina? Innanzitutto per la fonte del gas metano. Una differenza fondamentale di bio-metano rispetto ad altri bio-carburanti è che può essere derivato in maniera molto efficiente da qualsiasi sorgente biogenica (rifiuti verdi, carta, legno, liquami) e non fa concorrenza alla produzione alimentare. Una critica che è stata mossa al metano come carburante è che le auto a metano non possono competere con vetture alimentate da altri carburanti in quanto a potenza, autonomia e velocità massime. Per ottenere un'autonomia di corsa soddisfacente, il veicolo deve ovviamente essere il più efficiente possibile. Con le soluzioni disponibili oggi, le vetture a metano o veicoli commerciali leggeri alimentati a metano possono raggiungere percorsi di circa 300 km con una bombola, che è considerata dai più come un'autonomia sufficiente per la stragrande maggioranza dei tragitti.

La SEAT Leon a metano

La SEAT Leon a metano è solo uno dei modelli all'avanguardia disponibili in commercio per quanto riguarda le vetture alimentate da carburanti di nuova generazione. Abbiamo già visto come la tecnologia a metano abbia preso piede in Italia negli ultimi anni ed abbia conquistato i guidatori in cerca di risparmio sul caro carburante e quelli preoccupati dell'impatto nocivo del diesel sull'ambiente, come l'effetto serra. Nelle auto alimentate da bio-gas i serbatoi del metano vengono sistemati sotto il pianale della vettura in modo da non rubare spazio a bordo. Il comfort, quindi, non viene compromesso dal carburante alternativo. La slanciata SEAT Leon a metano è una delle vetture pioniere in questo senso. La Leon è la prima berlina a metano del segmento. Rispetto ai soliti 300 km di autonomia offerti dalla maggior parte delle altre vetture a bio-gas, la SEAT Leon a metano offre 400 km con alimentazione a metano più un serbatoio di benzina ausiliario con capienza 50 litri come "backup". Compromesso intelligente, poiché i 50 litri di benzina possono servire soprattutto quando bisogna fare rifornimento di notte o ci si trova in una delle stazioni di servizio dove il metano non è ancora arrivato. Ma anche questo cambierà, nel tempo. Le occasioni disponibili sul web di auto usate della SEAT sono moltissime. Anche in campo metano, le occasioni di usato di SEAT Leon a metano non mancano.

Concorrenza della SEAT Leon a metano nel settore bio-fuel

La concorrenza principale della SEAT Leon a metano nel campo dell'usato è rappresentata da quattro vetture con performance e costi simili: la Volkswagen Golf TGI BlueMotion, la Fiat Panda Natural Power e le Peugeot 207 e 208 con opzione a metano. La Volkswagen Golf TGI BlueMotion è dotata di motore a quattro cilindri 1.4 TSI sovralimentato da 110 CV e cambio manuale a sei marce. Degna di nota è l'autonomia straordinaria di questa vettura che grazie al serbatoio da 15 kg di metano oltre ad un serbatoio a benzina da 50 litri, l'autonomia complessiva raggiungerebbe circa 1.370 chilometri. La Fiat Panda Natural Power, alimentata da metano e da benzina, è leggermente meno costosa della SEAT Leon a metano ma offre un'autonomia simile, grazie al motore Natural Power TwinAir bi-fuel metano/benzina con 80 CV di potenza. La vettura è stata votata l'"Auto più ecologica" del 2013. La Peugeot 207 disponibile con alimentazione a bio-metano gode di un motore a quattro cilindri, 73 CV/54 KW. La Peugeot ha lanciato nel 2013 la Peugeout 208 Allure. Il facelift della vettura, rispetto alla 207, ha donato alla 208 linee più morbide ed un aspetto più lussuoso. La 208 Allure, alimentata da metano, promette una performance ancora migliore ed una più alta autonomia del modello precedente. Una nota importante: a differenza di Volkswagen e SEAT, Peugeot non produce auto di serie già dotate di impianto a metano, ma invece autorizza le Concessionarie a installarne uno dopo la vendita dell'auto, anche se la sostituzione viene sempre coperta dalla garanzia.