Wiesmann - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Wiesmann

Wiesmann

Wiesmann

È il 1988 l'anno in cui due fratelli tedeschi, Martin Wiesmann, ingegnere e Friedhelm Wiesmann, uomo d'affari decidono, di mettersi a fabbricare automobili. La sede della nuova azienda è Dulmen, nelle vicinanze di Munster, in Germania. La missione che i due si prefiggono è quella di mettere sul mercato vetture di lusso, dal gusto retrò, costruttivamente solide ed efficienti. Di più

Trova ora lauto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Inserisci gratis il tuo annuncio.

Wiesmann: attaccate alla strada come un geco sulla parete

È lo stemma che viene scelto l'elemento che fornisce, meglio di qualunque altra definizione, lo spirito e l'anima di questo marchio, concretizzando l'obiettivo che volevano raggiungere i fratelli tedeschi all'atto della nascita della propria attività. Il marchio ha come proprio stemma un geco, per rendere l'idea di macchine che mostrano un'incredibile aderenza su strada, proprio come questo animaletto fa con i muri.

Comincia l'avventura!

L'idea di costruire macchine sportive, in particolare roadster, in maniera completamente artigianale ma dalla meccanica moderna, si rivela da subito vincente. La Wiesmann, fa breccia nei cuori degli appassionati e diventa un punto di riferimento del settore. Siamo giunti a questo punto al 1993, nascono i primi veicoli e viene prodotta la prima auto in assoluto: la MF3. Una sportiva a tutti gli effetti dalle linee retro, ma con componenti e trasmissioni BMW. Il guidatore subisce il fascino di essere in una vettura datata, ma dalle prestazioni all'avanguardia. Potremmo definire le automobili Weismann un sogno nostalgico, dal cuore moderno.

Wiesmann e la cura dei particolari che fa la differenza

Acquistare un veicolo di questo brand è come farsi fare un vestito su misura. Ogni dettaglio può essere scelto dal guidatore, tutto è estremamente personalizzato. Basti pensare alla cura degli interni. Sedili in pelle, con una scelta possibile tra oltre 400 tipi e qualità diverse di pellame, cuciture rigorosamente fatte a mano, colori a scelta, personalizzazione speciali e particolari, come il posizionamento delle luci interne dell'abitacolo. Anche gli esterni non deludono e si dimostrano allo stesso livello qualitativo. Guardando una Wiesmann MF3 si resterà estasiati e senza parole; non sono semplici auto, si tratta, senza esagerare, di veri e propri gioielli.

Wiesmann MF3: caratteristiche tecniche di questo gioiello

La Roadster MF3 ha queste precise dimensioni: lunghezza 3,86 metri, larghezza 1,75 metri e altezza 1,16 metri, proprio come le sportive di una volta. Analizziamo con precisione le altre caratteristiche tecniche. Il veicolo si dota di un motore 24V da 3246 centimetri cubici, di sei cilindri in linea dal diametro di 87 millimetri, per una potenza massima 7240 rpm. Il tipo di alimentazione è un'iniezione multi point, troviamo inoltre quattro valvole per cilindro, freni anteriori a disco ventilati, freni posteriori a disco, ABS, sterzo a cremagliera e servosterzo idraulico. L'alimentazione del veicolo è a benzina e il volume del serbatoio di 60 litri; può arrivare ad una velocità massima 255 km/h,con consumo medio di carburante di 11 litri per 100 km percorsi. Qualche dato in più: il peso è di 1180 kg e la dimensione dei pneumatici è, invece, di 215/50 R 17.

L'evoluzione Weismann continua: nasce la MF GT 4

La Weismann non si ferma e nasce il primo coupè. La MF4 GT fa il suo ingresso sul mercato a Francoforte nel 2005. Si tratta di un'auto realizzata in monoscocca di alluminio con componenti rivettati e incollati come accade alla macchine di Formula 1 e agli aerei. Viene fuori una vera e propria super-car, prodotta in pochissimi pezzi, vanto assoluto di chi ha la possibilità di possederla. La MF4 monta un motore V8 da 3950 cm cubici. Il cambio è a 6 marce, il consumo medio è di 12,3 litri per 100 km, la velocità massima di 291 km all'ora. Le dimensioni sono 4.23 m, 1.88 m, 1.19 m e il peso complessivo della vettura è di 1455 kg.

Modelli speciali come la Wiesmann GT MF4-CS

Per festeggiare i 25 anni di attività nel mondo delle automobili, la Weismann mette in produzione questo vero e proprio concentrato di tecnologia: la GT MF4 CS, dove CS sta per Club Sport. È stata presentata, in pompa magna, al Salone dell'auto di Ginevra nel 2013. Con questa sportiva di eccellenza, la Weismann supera se stessa, costruendo un prodotto dalle linee bellissime ed essenziali, con un motore assolutamente mostruoso. Elencare le caratteristiche tecniche, di considerevole importanza della MF4 CS, sarebbe solo un puro esercizio di stile, perché stiamo parlando di un capolavoro più che di una semplice vettura. Certo, il target cui si rivolge tale tipo di gioiello tecnologico è abbastanza ristretto, visto che si tratta di veicoli dal costo molto elevato, prodotti in un numero limitatissimo. Per chi volesse rendere reale questo sogno ma non può permettersi una cifra da capogiro, c'è il mercato dell'usato a cui potersi rivolgere. Probabilmente, non sarà semplicissimo reperire questo tipo di vetture di seconda mano ma, considerato il loro valore e la loro innata bellezza, vale la pena cercare a fondo. Tornando alla maestosa GT MF4 CS si tratta di un'auto equipaggiata con motore V8 di cilindrata di 3999 centimetri cubici, con cambio a 7 marce a doppia frizione. Le dimensioni sono le seguenti: 4.22 m, 2.00 m, 1.20 m. Infine, gli altri modelli prodotti dall'azienda dei due fratelli tedeschi sono la versione roadster della MF4 e la roadster MF5.