Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.
Focus: Vendita
Focus: Vendita

Vendere l’auto usata al concessionario: come si fa, conviene

Quando si deve vendere l’auto, solitamente ci si trova di fronte a due vie principali: vendere l’auto online da privato a privato o vendere l’auto usata al concessionario.

Nel primo caso si potrà ottenere un prezzo di vendita più alto, pagando in termini di garanzie e tempistiche. Nel secondo caso si occuperà di tutto il concessionario, ma la valutazione della propria auto sarà necessariamente inferiore. In questa serie di articoli verranno approfonditi tutti i temi più importanti relativi alla vendita dell’auto. In primo luogo si potrà approfondire tutto ciò che concerne la fase di pre-vendita, in cui è necessario scoprire il valore del proprio mezzo e prepararsi a un’eventuale contrattazione. Non solo, per vendere un’auto a un privato non è da mettere in secondo piano la preparazione vera e propria dell’auto, una carrozzeria lucida e interni puliti possono davvero fare la differenza. In secondo luogo si affronteranno tutte le tematiche relative alla vendita vera e propria, che sia tra privati, online o presso un concessionario. Verranno inoltre forniti tutti i consigli e le informazioni necessarie per rendere il processo di vendita più veloce e semplice possibile. Infine, specificatamente per le vendite per privati, si potranno approfondire tutti gli aspetti relativi al contratto di vendita e ai documenti necessari per concluderlo.

Spesso, anche se è stata scelta la via del privato, una volta creata l’inserzione (come vi abbiamo spiegato nella nostra guida su come vendere in fretta la propria auto) potreste ricevere comunque un’offerta da un rivenditore o concessionario che vi proporrà di acquistare la vostra auto per venderla poi a sua volta. Sono, infatti, tantissimi i professionisti che da anni si affidano ad Autoscout24, che diventa per loro una vera e propria vetrina online.

Sommario

Come si fa a vendere l’auto usata al concessionario

Se, invece, avete scelto di affidarvi direttamente a un concessionario o a un esperto del settore, i passi da seguire sono diversi, prima di lasciare la vettura nelle loro mani. Nel momento in cui dovete portare l’auto dal rivenditore per una prima valutazione è consigliabile lavarla, in modo da mostrarla agli addetti nella migliore delle condizioni. Secondo passo importante è di mostrarsi preparati nel momento in cui si parlerà di dati, revisioni e cifre che vorrete ricavare dalla vendita dell’auto. A tal proposito, un altro passo fondamentale è di portare con sé tutti i documenti necessari per consentire al concessionario di verificare che la vettura abbia tutto in regola. Un altro consiglio importante per vendere l’auto al rivenditore è di non mostrare troppa fretta nel voler realizzare la vendita, facendo capire di non voler rinunciare al realizzo economico che avevate in mente.

A fronte, infatti, della possibilità di riuscire a vendere l’auto a un prezzo leggermente inferiore alle vostre aspettative, affidarsi a un concessionario rappresenta una soluzione veloce, sicuramente affidabile, e vi libera dalla spesa di tempo di seguire l’andamento dell’annuncio, oltre alle trattative con il potenziale acquirente.

Conviene vendere l’auto usata al concessionario?

Conviene vendere l’auto usata al concessionario? Dipende cosa si intende per “convenire”, come già detto ovviamente vendere un’auto al concessionario comporta una realizzazione inferiore in termini puramente economici rispetto alla vendita tra provati. Tuttavia il risparmio e la convenienza si può trovare certamente dal punto di vista del risparmio di tempo, di beghe burocratiche e di semplicità generale dell’operazione.

Sono tre le principali opzioni che vi verranno proposte per vendere l’auto a concessionario: l’acquisto diretto, il conto vendita e la permuta. La prima possibilità, l’acquisto diretto, comporta che ci si rechi presso il rivenditore, si faccia visionare l’auto e si ottenga un’offerta. Tutto molto semplice e relativamente veloce, ma attenzione a seguire i consigli che vi abbiamo appena dato.

Per il conto vendita, ci sono due possibilità: lasciare l’auto nello showroom del concessionario, che ha quindi piena disposizione della vettura per farla vedere ai potenziali acquirenti, oppure portarla da loro per farla fotografare e poterla, quindi inserzionare, utilizzando principalmente la vetrina del mondo online. Il servizio consiste nell’occuparsi di trovare un compratore per la vostra auto, trattenendo una percentuale sul prezzo di vendita finale, in entrambi i casi. Per quanto riguarda le tempistiche, come per tanti altri casi, molto dipende dall’appeal della vettura sul mercato dell’usato e dalle capacità del concessionario nel trovare un compratore.

Nel caso della permuta, infine, la velocità del vendere l’auto a concessionario dipende esclusivamente da quanto voi sarete veloci a comprare un’altra auto proposta presso lo stesso rivenditore. In sostanza, vendere l’auto al concessionario è veloce solo in alcune situazioni, come, ad esempio, se siete intenzionati a comprare un’auto nuova e dando in permuta la vostra vecchia auto, oppure se accettate le condizioni del compratore che ve la acquista subito.

Domande e risposte

Meglio vendere l’auto tra privati o a un concessionario?

Nel primo caso si potrà ottenere un prezzo di vendita più alto, pagando in termini di garanzie e tempistiche. Nel secondo caso si occuperà di tutto il concessionario, ma la valutazione della propria auto sarà necessariamente inferiore.

Vendere un’auto usata è complesso?

Vendere un’auto usata è una procedura piuttosto semplice ma è necessario conoscere fin da subito la documentazione da produrre e i costi necessari da affrontare.

Come faccio a sapere quanto vale la mia auto?

Esistono varie modalità per stabilire il valore della propria auto. Una valida soluzione è quella di impiegare gli strumenti forniti da AutoScout24, in alternativa si possono interpellare le quotazioni Eurotax, spesso allegate alle riviste specializzate di maggior diffusione. Per una valutazione più specifica si può lasciare la valutazione a un esperto, puoi rivolgerti ad un consulente auto in grado di stimare esattamente il valore e le condizioni della tua auto.

Tutti gli articoli

Inserire l'annuncio con le immagini

Consigli · Vendita auto: da dove iniziare

Vendere auto online a privato: come si fa, IVA, garanzia

Consigli · Vendita auto: da dove iniziare

Come inserire un annuncio su AutoScout24

Consigli · Vendita auto: da dove iniziare
Mostra di più