Consigli · Vendita di auto

Cambio gomme moto

Le gomme della moto devono essere sostituite quando l’usura va a compromettere le performance delle ruote e della stessa moto.

Il battistrada dello pneumatico, infatti, è fondamentale per mantenere sempre una buona aderenza; in altre parole, per evitare di mettere a rischio la propria sicurezza, è necessario che lo spessore della gomma sia adeguato. Lo stesso Codice della Strada indica che lo spessore minimo del battistrada deve essere di almeno un millimetro; al di sotto di questo valore, bisogna procedere con il cambio delle gomme della moto. Un altro aspetto da tenere in considerazione, oltre allo spessore, è l’eventuale indurimento della gomma. Questo fenomeno può essere causato da diversi fattori: il passare del tempo, i lunghi periodi di inutilizzo, l’azione degli agenti atmosferici, l’alternanza di riscaldamento e raffreddamento. Anche l’indurimento dello pneumatico va a compromettere il buon funzionamento delle ruote: il cambio delle gomme della moto rappresenta dunque l’unica soluzione possibile. Per quanto riguarda le tempistiche, è impossibile dire in senso assoluto quando cambiare le gomme della moto. In genere, la sostituzione viene effettuata ogni due e tre anni, tuttavia la frequenza dipende dal tipo di utilizzo, dallo stile di guida, dai chilometri percorsi, dalle condizioni delle strade e da altri elementi. \r\r\n\r\nQual è il costo per il montaggio delle gomme moto?\r\r\n\r\nPer il montaggio delle gomme della moto è opportuno fare riferimento a un esperto nel settore in grado di effettuare la sostituzione in totale sicurezza. È ovviamente possibile cambiare le gomme della moto da soli; questa operazione, però, andrebbe effettuata solo da motociclisti esperti e consapevoli della difficoltà. In caso contrario, la scelta di cambiare le gomme moto fai da te potrebbe rivelarsi non solo poco conveniente dal punto di vista economico ma anche potenzialmente pericolosa. Un ultimo aspetto da valutare è senza dubbio quello economico: il costo per il cambio delle gomme della moto varia in base al modello scelto e al prezzo della manodopera. In genere, comunque, la spesa complessiva non supera i 300 €: questa cifra comprende sia il costo delle gomme sia quello per il montaggio e per l’equilibratura. Chi non sa come sostituire gli pneumatici, perciò, deve sempre rivolgersi a un gommista, evitando di optare per un rischioso montaggio casalingo. Anche perché gli operatori specializzati risolvono anche il problema dello smaltimento delle gomme usurate.

Tutti gli articoli

Vendere l’auto online in sicurezza

Sostituzione catena moto

Valutazione del prezzo di vendita

Mostra di più