Anticipazioni: Audi A1 Quattro – Minimalismo a 4 ruote

Non era proprio un segreto. Audi lo aveva già annunciato durante lo scorso salone di Parigi e se lo lasciò sfuggire in occasione della presentazione del prototipo A1 Project nel 2008.

Adesso, in concomitanza con il trentesimo anniversario della trazione integrale introdotta a Ingolstadt, Audi anticipa che la stessa sarà installata (con il medesimo sistema previsto per altri modelli come la TT e la A3) su quest’auto più piccola, la A1.
Non forniscono ulteriori dettagli a riguardo. Al momento Audi sta testando l’unico esemplare esistente di A1 Quattro sulle strade innevate del Canada, analizzando il comportamento di questa compatta (che condivide la stessa piattaforma della Volkswagen Polo e della Seat Ibiza) che diventerà la prima auto di questo segmento con trazione integrale.

Riguardo la meccanica, non vi sono particolari novità, poiché si tratta dello stesso sistema di frizione multidisco con attuatore elettroidraulico che Audi monta sulla TT e sulla A3. Grazie al controllo elettronico, la ripartizione della coppia parte dalle ruote anteriori sino all’asse posteriore in funzione dell’aderenza e della richiesta di potenza.

Non c’è una data precisa per il lancio dell’A1 Quattro ma, fino ad allora, ci domanderemo se questo sistema ne rincarerà il prezzo a tal punto da posizionarla in un segmento superiore.

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuova Ford Puma

Nuova Opel Corsa: sportiva, attraente, efficiente

Porsche 718 Spyder e 718 Cayman GT4

Mostra di più