Passa al contenuto principale
Messaggio

Se fai il login, AutoScout24 ha ancora più servizi per te.

  • Sincronizza i tuoi preferiti
  • Salva le tue ricerche
  • Inserisci i tuoi annunci

Audi e-tron GT: la Granturismo nell’era della mobilità elettrica

Audi e-tron GT mostra quanto possa essere affascinante la mobilità elettrica. La coupé a quattro porte, sviluppata da Audi Sport, costituisce l’apice dell’evoluzione sostenibile della sportività dei quattro anelli.

Prodotta presso il sito carbon neutral Audi Böllinger Höfe, dove nasce anche la supercar Audi R8 e dove avanguardistiche tecnologie – come il ricorso alla realtà virtuale e il riciclo della plastica e dell’alluminio – si affiancano a lavorazioni realizzate con maestria artigiana, Audi e-tron GT è la prima Granturismo elettrica dei quattro anelli oltre che l’Audi più potente di sempre.

Audi e-tron GT

Audi e-tron GT, prima Granturismo a elettroni del Marchio nonché Audi più potente di sempre, è un manifesto di quanto sarà emozionante e affascinante il futuro della mobilità. La coupé a quattro porte sviluppata da Audi Sport raggiungerà le Concessionarie italiane nel corso del secondo trimestre del 2021 in due versioni – Audi e-tron GT quattro e Audi RS e-tron GT – entrambe in grado di proiettare le caratteristiche distintive delle Granturismo dei quattro anelli nell’era della mobilità a zero emissioni.

Marc Lichte, Responsabile del Design Audi, ha definito la nuova coupé elettrica “l’auto più bella che abbia mai disegnato”. Alla ricerca della massima efficienza aerodinamica, un elemento cruciale nella definizione delle linee della GT, tanto da ottenere un coefficiente di resistenza aerodinamica (Cx) di 0,24, si accompagna l’introduzione degli stilemi che caratterizzeranno i futuri modelli elettrici dei quattro anelli. L’abitacolo, anch’esso in stile Granturismo, vede conducente e passeggero anteriore sedere in posizione ribassata, separati da un’ampia console, mentre le sedute posteriori garantiscono un’abitabilità tale da ospitare tre adulti.

media-Audi e-tron GT 002

Sportiva e performante, ma al tempo stesso confortevole e adatta anche ai lunghi viaggi, Audi e-tron GT può contare su una potenza massima sino a 646 CV in modalità Boost a fronte di un’autonomia che raggiunge i 487 chilometri WLTP grazie alla batteria ad alto voltaggio da 93 kWh. La ricarica a 800 Volt in corrente continua (DC) con potenze sino a 270 kW consente di ripristinare 100 chilometri di autonomia in solo 5 minuti. L’assetto, forte di un calibrato bilanciamento tra prestazioni e comfort, si avvale delle sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera e del sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select.

Audi e-tron GT condivide con gli altri modelli della gamma Audi e-tron la nuova generazione quattro: la trazione integrale elettrica. Questa regola permanentemente e in modo completamente variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema tradizionale. Un highlight tecnico cui si accompagnano ulteriori dotazioni volte a rafforzare le performance dinamiche quali il tetto in carbonio – che contribuisce alla ripartizione dei pesi 50:50 tra avantreno e retrotreno – lo sterzo integrale – per la prima volta dedicato a una vettura elettrica dei quattro anelli – il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore e la disponibilità dei freni carboceramici. La gamma cerchi prevede ruote sino a 21 pollici di diametro.

media-Audi e-tron GT 015

Come ogni Audi, anche Audi e-tron GT è collegata in rete. L’infotainment, i servizi Audi connect e i sistemi di assistenza al conducente sono allineati ai modelli della gamma high-end. Che si tratti di qualità costruttiva, design o caratteristiche tecniche, Audi e-tron GT rappresenta la summa della passione Audi. Ciò vale anche per il sound digitale che “copia” l’erogazione del powertrain e per i proiettori a LED Audi Matrix con spot laser, in grado di raddoppiare la portata degli abbaglianti.

Trazione

La Granturismo elettrica Audi garantisce prestazioni sportive in entrambe le versioni: complice il launch control, Audi e-tron GT quattro accelera da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, mentre Audi RS e-tron GT copre lo 0-100 km/h in 3,3 secondi. La velocità massima si attesta, rispettivamente, a 245 e 250 km/h (autolimitata).

media-Audi e-tron GT 005

Nel caso di Audi e-tron GT quattro, il motore elettrico anteriore eroga una potenza massima di 238 CV, il posteriore di 435 CV. Complessivamente, il powertrain è accreditato di 476 CV che, in modalità Boost e per 2,5 secondi, diventano 530 CV a fronte di una coppia di 640 Nm. Quanto alla variante top di gamma Audi RS e-tron GT, il propulsore a zero emissioni sull’assale anteriore eroga anch’esso 238 CV, mentre il posteriore si attesta a 456 CV. La potenza di sistema è di 598 CV, la coppia di 830 Nm. In modalità Boost, Audi RS e-tron GT può contare su di una potenza massima di 646 CV: un valore che rende la coupé elettrica a quattro porte l’Audi più potente mai realizzata.

Ricarica a 22 kW in corrente alternata, a 270 kW in corrente continua

Gli sportelli per accedere al sistema di ricarica di Audi e-tron GT sono collocati in prossimità delle ruote anteriori. In corrispondenza di entrambi i lati della vettura sono presenti le prese per il rifornimento in corrente alternata (AC), mentre il connettore per la ricarica in corrente continua (DC) è lungo il lato passeggero.

Audi e-tron GT viene fornita al Cliente con due cavi di ricarica: un cavo Mode 3 per le colonnine pubbliche e il sistema di “rifornimento” domestico e-tron compact. Come soluzione di livello superiore, Audi propone a richiesta il sistema e-tron charging system connect che in abbinamento al secondo on-board charger della vettura – di serie – porta a 22 kW la potenza massima di ricarica in corrente alternata, riducendo i tempi di sosta presso le stazioni pubbliche più diffuse e garantendo il rifornimento integrale della batteria da 93 kWh in poco più di 5 ore.

Il sistema connect si avvale di un’unità di comando con display touch LED da 5 pollici e di un supporto a parete. Il collegamento in rete mediante Wi-Fi ne consente il controllo mediante l’app myAudi e l’aggiornamento over-the-air. Oltre al rifornimento sino a 22 kW in AC, il sistema e-tron charging system connect – in combinazione con un Home Energy Management System (HEMS) – offre molteplici funzioni intelligenti per la ricarica domestica. Il sistema può “leggere” il fabbisogno energetico delle altre utenze e adeguare la ricarica in funzione della potenza residua, così da evitare il sovraccarico della rete. In aggiunta, la protezione tramite PIN scongiura gli utilizzi non autorizzati e il Cliente può stabilire delle priorità individuali, ad esempio la ricarica in fasce orarie economicamente più vantaggiose. Se l’abitazione dispone di un impianto fotovoltaico, l’auto può utilizzare in modo preferenziale la corrente autoprodotta; in questo caso, il sistema integra nella programmazione della ricarica anche gli orari in cui è previsto un maggiore irraggiamento solare.

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nissan presenta il nuovo Qashqai

Novità

Nuova Porsche 911 GT3: un concentrato di sportività

Novità

Volkswagen ID.4, si aprono gli ordini per la gamma italiana

Novità
Mostra di più