Novità: Ford F-150 – A volte ritornano

Il processo di trasformazione di Ford per affiancare al ruolo di costruttore d’auto quello di provider di soluzioni di mobilità alternativa ha compiuto un passo importante grazie al lancio del nuovo pick-up F-150.

Il processo di trasformazione di Ford per affiancare al ruolo di costruttore d’auto quello di provider di soluzioni di mobilità alternativa ha compiuto un passo importante grazie al lancio del nuovo pick-up F-150, l’annuncio del ritorno del pick-up medio Ford Ranger in Nord America nel 2019 e del SUV medio Ford Bronco a livello globale nel 2020, e la presentazione, della vision “City of Tomorrow”, un programma per lo sviluppo di soluzioni per la gestione della mobilità nelle città globali. Le novità dell’Ovale Blu presentate al North American International Auto Show 2017, che includono, inoltre, l'espansione ad altre 8 città, di cui una al di fuori degli USA, del servizio di shuttle su base collettiva, già operativa a San Francisco e Austin, Texas, che attraverso l’acquisita Chariot fornisce ai pendolari una soluzione di trasporto di massa veloce, affidabile e conveniente, sottolineano da una parte l’impegno di Ford al consolidamento del proprio core business e dall’altra il sostegno allo sviluppo di soluzioni alternative per la mobilità delle grandi realtà globali.

“Quest'anno, Il processo di trasformazione di Ford per affiancare al ruolo di costruttore d’auto quello di provider di soluzioni di mobilità alternativa ha cambiato marcia”, ha commentato Mark Fields, President e CEO di Ford. “Stiamo introducendo nuovi veicoli e tecnologie innovative per migliorare le condizioni di vita di milioni di persone nel breve, e stiamo collaborando con le grandi realtà metropolitane per studiare i bisogni della mobilità attuale e futura”.

La novità annunciate al NAIAS

Ford, nei prossimi 5 anni, grazie ad un investimento di oltre 4,5 miliardi di dollari, aggiungerà alla propria offerta globale 13 nuovi modelli elettrificati, tra cui la Mustang Hybrid, l’F-150 Hybrid e il Transit Custom Plug-in Hybrid. L’elenco dei primi 7 modelli comprende un SUV compatto 100% elettrico, con un’autonomia di oltre 480 chilometri, 2 nuovi modelli ibridi ad alte prestazioni destinati alle forze di polizia, e il primo veicolo Ford a guida autonoma destinato a operatori di ride-sharing e fornitori di servizi navetta on-demand, conforme allo standard SAE-4, che non prevede la presenza fisica di un pilota

Ford ha dato il via alla sperimentazione della guida autonoma con una nuova generazione di prototipi basati sulla Fusion, versione americana della Mondeo, muovendo, in questo modo, un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione di un modello di produzione a guida autonoma, il cui lancio è confermato per il 2021.

Il ritorno del Ford Ranger in Nord America e del Ford Bronco sul mercato globale

L’Ovale Blu nel 2019 reintrodurrà sul mercato nord americano il Ford Ranger, lanciando la nuova generazione del pick-up intermedio, e nel 2020 sul mercato globale l’imponente Ford Bronco, il SUV intermedio. Entrambi i veicoli saranno prodotti presso lo stabilimento di Ford a Wayne, Michigan.

“I nostri clienti hanno manifestato i loro desideri in modo forte e chiaro: auspicano fortemente una nuova generazione di veicoli sempre più funzionali ma divertenti da guidare”, ha commentato Joe Hinrichs, President of The Americas di Ford. “Ranger è pensato per incontrare le esigenze dei consumatori che vogliono un pick-up accessibile, funzionale, robusto e maneggevole, costruito con l’approccio ‘Built Ford Tough’. Bronco, invece, il SUV intermedio a trazione integrale sarà dedicato agli amanti delle emozioni, che vorranno vivere l’avventura della guida al di fuori delle strade cittadine”.

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuovo Toyota C-HR

Novità

Torna a Padova Auto e Moto d'Epoca: appuntamento dal 24 al 27 ottobre 2019

Novità

Aston Martin annuncia le fasi finali di sviluppo del suo primo SUV

Novità
Mostra di più