Passa al contenuto principale
Messaggio

Se fai il login, AutoScout24 ha ancora più servizi per te.

  • Sincronizza i tuoi preferiti
  • Salva le tue ricerche
  • Inserisci i tuoi annunci

Nuova Gladiator, il pick-up Jeep® con leggendarie capacità 4x4

Al via l’ordinabilità in Italia della nuova Gladiator, il modello che segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up. Il nuovo modello aggiunge ulteriore praticità alla capability Wrangler, grazie alla configurazione a doppia cabina con cassone in acciaio da 153 cm.

La nuova Jeep Gladiator presenta un design robusto e distintivo, immediatamente riconoscibile grazie all'utilizzo di elementi stilistici tipici del marchio. Tra questi, spicca l’iconica griglia a sette elementi della Wrangler, che il team di design Jeep ha leggermente aggiornato, inclinandola all'indietro a vantaggio dell'aerodinamica. Funzionalità e versatilità sono stati al centro della progettazione della nuova Gladiator e in particolare del robusto cassone in acciaio da 153 centimetri, dotato di sistema di illuminazione under-rail, presa di corrente esterna impermeabile da 230 V (disponibile a richiesta) e robusti fermi integrati.

jeep gladiator overland rosso vista trequarti

Jeep Gladiator è una vettura unica anche grazie alle numerose soluzioni possibili per vivere l'avventura open-air, come dimostrano le diverse combinazioni tra parabrezza e copertura superiore che consentono al cliente infinite possibilità di configurazione: hard top a tre pannelli, soft top e senza tetto. Tutte queste opzioni per la guida open air garantiscono la massima libertà di viaggiare in ogni stagione, in città e su sentieri off-road. Non ultimo, il sistema di gestione del carico nel cassone (Cargo Management Group) con pratico vano portaoggetti sotto il sedile dotato di chiusura a chiave, migliora la praticità della Gladiator, mentre i rivestimenti protettivi del cassone e la gamma di coperture (roll-up morbida, tri-fold morbida e rigida) a richiesta assicurano flessibilità nel trasposto di carico e ulteriori possibilità di personalizzazione.

Gli interni della nuova Jeep Gladiator presentano uno stile autentico, all’insegna del comfort e della versatilità. Sono inoltre completamente lavabili e contraddistinti da numerosi vani portaoggetti nel pianale, come il cassetto sotto i sedili posteriori con chiusura a chiave. Spiccano inoltre nell’abitacolo, il touchscreen da 8,4" del sistema UconnectTM di quarta generazione e il quadro strumenti con display a LED TFT da 7". Quest’ultimo consente di scegliere tra oltre 100 modalità di configurazione e visualizzazione dei dati, per un facile utilizzo durante la guida.

jeep gladiator overland interni

Tra gli optional disponibili, spicca l’impianto audio Alpine a 9 altoparlanti, subwoofer posteriore e amplificatore a 12 canali da 552W e l’altoparlante Bluetooth wireless portatile. Quest’ultimo è ricaricabile in marcia, impermeabile e resistente alla polvere. Basti pensare che l’utilizzo in acqua è possibile fino ad un massimo di 90 cm per oltre 30 minuti. Inoltre, può essere collegato all'altoparlante wireless di un altro Jeep Gladiator e caricare altri dispositivi attraverso la porta USB di cui è dotato. Grazie all’altoparlante wireless i clienti possono portare con loro la propria musica durante qualsiasi viaggio, che sia per raggiungere la spiaggia, in città o durante avventure su percorsi in fuoristrada.

Avanzato motopropulsore diesel Euro 6-D Final

Il motore MultiJet V6 da 3,0 litri equipaggiato sulla gamma Gladiator disponibile in Europa è dotato di serie del sistema Engine Stop-Start (ESS), ed è in grado di erogare 264 CV di potenza e 600 Nm di coppia. Progettato e costruito da FCA EMEA, questo sofisticato propulsore, è dotato di un'avanzata tecnologia turbo con cuscinetti a basso attrito progettati per aumentare la risposta e le prestazioni ai bassi regimi. È abbinato a un cambio automatico a 8 marce che consente di ottimizzare l'erogazione della potenza del motore nella guida su tracciati off-road e di beneficiare di un'erogazione regolare della coppia alle velocità autostradali.

Il pick-up Jeep con le migliori capacità off-road di sempre

La nuova Jeep Gladiator garantisce leggendarie capacità off-road grazie al sofisticato sistema di trazione integrale Selec-Trac, dotato di scatola di rinvio a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 2,72:1, assali anteriore e posteriore Dana 44 heavy-duty di terza generazione con rapporto posteriore al ponte pari a 3,73. Oltre a vantare eccellenti angoli di attacco, di dosso e di uscita, e ad essere dotati di differenziale posteriore a slittamento limitato, gli allestimenti Overland e Launch Edition offrono performance off-road ‘Trail Rated’.

jeep gladiator overland nero vista trequarti

Una ricca dotazione di sicurezza con contenuti avanzati

La sicurezza del guidatore e dei passeggeri sono stati elementi centrali nello sviluppo della Gladiator, che presenta un’ampia gamma di sistemi per la sicurezza attiva e passiva. Il primo elemento di sicurezza sono i fari anteriori e posteriori full LED disponibili di serie su tutta la gamma. A ciò la dotazione di serie aggiunge la telecamera posteriore ParkView con griglia dinamica, il Park Assist anteriore e posteriore e il Controllo Elettronico della Stabilità (ESC) con dispositivo antirollio. I sistemi di sicurezza a richiesta comprendono il Blind-spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, la telecamera anteriore, il Forward Collision Warning Plus con autonomous braking, l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop e la funzione Automatic High Beam.

Allestimenti

I due allestimenti che compongono la gamma Jeep Gladiator presentano una dotazione e una caratterizzazione specifica, pensata per soddisfare le esigenze di ogni cliente. L’allestimento Overland rappresenta il massimo sia in termini di comfort che di contenuti tecnologici ed offre un ricco equipaggiamento di serie. All’allestimento Overland si affianca nella fase di lancio l’esclusiva “Launch Edition”: una versione a tiratura limitata dedicata ai primi clienti che ordineranno la vettura. Allestimento top di gamma, la “Launch Edition” sarà disponibile esclusivamente nelle colorazioni Black, Firecracker Red, Billet Silver, Bright White e Granite Crystal. Oltre all’esclusivo badge, cerchi in lega da 18”, hardtop e parafanghi in tinta, paratia divisoria, Cargo Cargo Management Group e copertura in tela aggiungono funzionalità e praticità, completando la caratterizzazione estetica specifica di questa versione in edizione limitata. Internamente, la “Launch Edition” presenta sedili in pelle Black che arricchiscono ulteriormente un abitacolo generoso in termini di dotazioni. Gli equipaggiamenti per l’infotainment, il benessere a bordo e la sicurezza di serie comprendono l’impianto audio Alpine con subwoofer e cassa wireless portatile, il sistema UconnectTM di quarta generazione con Apple CarPlay, Android Auto e touchscreen da 8,4", la telecamera frontale, e i sistemi Blind-spot Monitoring e Rear Cross Path Detection, Forward Collision Warning Plus, Adaptive Cruise Control con funzione Stop e Automatic High Beam.

Heritage

La nuova Gladiator si inserisce nella tradizione di solidi e robusti pick-up Jeep: il primo esemplare risale al 1947, anno in cui la Willys Overland presentò un veicolo a quattro ruote motrici da 1 tonnellata basato sul modello CJ-2A. A questo seguirono nell’arco di oltre 40 anni diversi modelli di pick-up tra cui il FC-150/170 (1957-1965), la Jeep Gladiator/Serie J (1963-1987), il CJ-8 Scrambler (1981-1985) e la Jeep Comanche (1986-1992).

:blue_car:

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nissan presenta il nuovo Qashqai

Novità

Nuova Porsche 911 GT3: un concentrato di sportività

Novità

Audi e-tron GT: la Granturismo nell’era della mobilità elettrica

Novità
Mostra di più