Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

The Engine Songs: una playlist Spotify sintonizzata sui motori Lamborghini

Lamborghini celebra le melodie esclusive dei suoi motori a combustione interna, il V12 e il V10 ad aspirazione naturale e il V8 biturbo, con tre playlist di 24 brani disponibili su Spotify, che includono le copertine create dal graphic designer Vasjen Katro.

The Engine Songs è una raccolta curata dal produttore musicale Alex Trecarichi, creata in collaborazione con gli ingegneri del suono Lamborghini, che offre un’immersione psicoacustica e sensoriale nell’esperienza di guida più completa e coinvolgente.

Le playlist, una per ogni motore, accostano il suo suono, emozionale e sfrenato, a brani scientificamente sintonizzati sul suo rombo e sulle sue vibrazioni. Per selezionare i brani di The Engine Songs Trecarichi ha applicato al suono del motore le formule della trasformata di Fourier, una funzione matematica che il cervello utilizza istintivamente per scomporre un suono nelle sue infinite sottocomponenti. Trecarichi ha riprodotto in studio la naturale capacità del cervello utilizzando l’intelligenza artificiale: “Questo procedimento mi ha permesso di individuare le frequenze di base del motore che coincidono con le tre fasi precise della sua espressività: l’accensione (al minimo), il regime a 4.000 giri e la massima potenza”.

playlist spotify lamborghini 03

L'esperimento, unico nel suo genere, ha avuto inizio con la trasposizione artistica del V12 della Aventador LP 780-4 Ultimae [1]: l’ultimo discendente della tradizione delle auto sportive a dodici cilindri, che da quasi 60 anni alimenta i modelli più iconici di Lamborghini. Come stabilito dalla scienza, il suono del motore ai minimi regimi corrisponde a un Fa diesis (92,50 Hz): la stessa tonalità del brano Canone Infinito di Lorenzo Senni, inclusa nella playlist V12. A 4.000 giri/min. i pistoni riproducono un Sol (98 Hz), una velocità di crociera da sperimentare riproducendo Run Away di Ben Böhmer in sottofondo. Al picco massimo di 8.000 giri/min., il V12 si spinge fino al Sol diesis (103,83 Hz) di We Can All Dance. di Sam Collins.

Nel video The Engine Songs: Let’s Talk V12 Alex Trecarichi è in compagnia dell’ingegnere aerospaziale e del suono Mario Mautone, NVH Whole Vehicle Coordinator di Lamborghini.

"Uno degli aspetti a cui presto attenzione è l'asprezza del suono che contraddistingue la Lamborghini”, spiega Mautone, “È quell'eco grezzo e metallico che poi si concretizza nell'esperienza psicoacustica, la risposta chimica ed emotiva all’onda sonora che il nostro cervello trasforma in emozioni e ricordi positivi. Per questo motivo associo il suono del V12 a quello di un violino: lo strumento per eccellenza delle note alte, capace di un crescendo dall’intensità all’acutezza, del tutto simile a quello generato dal V12 Lamborghini."

Clicca l'immagine sotto per ascoltare la playlist The Engine Songs: V12

playlist spotify lamborghini 02

[1] Consumo di carburante e valori di emissione per Aventador LP 780-4 Ultimae; Consumo ed Emissioni combinato: 18.0 l/100km (WLTP); Emissioni di CO2 combinate: 442 g/km (WLTP)

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Una sfida tra modelli iconici: Ferrari F40 vs Porsche 959

Novità

Ferrari F40, classico senza tempo

Novità

Audi RS 6 Avant e Audi RS 7 Sportback performance: le più potenti e veloci di sempre

Novità
Mostra di più