Passa al contenuto principale

Nuovo aspetto – le stesse funzionalità

Scopri il nostro nostro nuovo stile, che stiamo implementando passo dopo passo in tutto il sito.

Un'altra cosa...

Grazie per aver partecipato alla nostra nuova anteprima del design. Vedrete qualche altro cambiamento di colore mentre aggiorniamo la vostra esperienza al nostro design finale.

Rimorchi - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Rimorchi

Caratteristiche e tipologie di rimorchi

Componenti essenziali per effettuare un trasporto sicuro

I rimorchi sono veicoli senza motore destinati al trasporto di cose o persone e devono essere agganciati a un altro veicolo per essere trainati. Diversamente dai semirimorchi, hanno la necessità di scaricare tutto il loro peso, e per questo motivo poggiano su assi. Alcuni modelli sono dotati di impianto frenante (a tamburo o ad aria compressa), il che facilita alcune manovre come la decelerazione e la frenatura. La lunghezza e il carico di peso consentito variano in base al veicolo che li traina. Per quanto riguarda il PTT, i rimorchi che rientrano nei 750 kg sono detti “leggeri”, mentre quelli che superano questo peso sono detti “non leggeri”. I rimorchi più comuni sono quelli per autocarro, ma ne esistono anche per poter soddisfare altre necessità di trasporto e quindi si distinguono anche rimorchi per barche, per cavalli, per motociclette, rimorchi distributori e ribassati.

Tipologie di veicoli che è possibile trainare

A seconda del veicolo che li traina, i rimorchi sono classificati come segue:

  • Per autovetture: ve ne sono due categorie. Quelli destinati al trasporto di cose, e quelli su cui è consentito il trasporto di persone, come le roulotte. In quest’ultima categoria rientrano mezzi dotati di freni a tamburo, la cui lunghezza può superare i 7,50 m, ma in tal caso devono essere provvisti di due assi. Le vetture che li trainano sono classificate come autotreno.
  • Per autocarri: possono consistere in cisterne o silos. Data la complessità di questa tipologia di veicolo, l’impianto frenante e di aggancio sono più sofisticati; il veicolo trainante e il veicolo trainato non devono superare un certo peso complessivo che varia a seconda del paese.
  • Agricoli: sono quei veicoli agganciati a un trattore agricolo tramite occhione per il trasporto di fieno o foraggio. I trattori che li trainano non possono superare i 40 km/h su qualsiasi strada per cui l’impianto frenante, seppur presente, è più modesto. Ai rimorchi agricoli non può essere agganciato un altro veicolo.