Smart cambio manuale - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Smart cambio manuale

La Smart cambia marcia

La Smart con cambio manuale è la novità della casa automobilistica nata dalla collaborazione tra l'azienda tedesca Mercedes e Swatch, brand divenuto icona per la creazione di orologi creativi e sempre di grande tendenza. La prima auto è stata lanciata nel 2004 e, circa dieci anni dopo, è stata introdotta la grande innovazione con la produzione della prima Smart con cambio manuale. Il cambio robotizzato che era un simbolo della prima generazione di Smart viene sostituito da un cambio manuale nella versione a cinque marce o un a sei marce con doppia frizione. Si tratta di un'innovazione rivoluzionaria per auto così piccole che pur guadagnando in prestazioni e comodità non tradiscono il loro spirito agile e compatto.

Smart: comfort personalizzabile

Il motore della Smart con cambio manuale nasce dalla collaborazione tra Smart e Renault-Nissan. Questa novità è stata subito introdotta sui due modelli principali prodotti: Smart Fortwo e Smart Forfour . La piccola monovolume biposto ha conquistato il traffico di molte città d'Italia e, nonostante le dimensioni, è dotata di un motore molto grintoso. La ForFour declina in versione familiare tutte le virtù della due posti. Le due auto sono caratterizzate da un motore a benzina a tre cilindri, da 1.0 a 60 cavalli o 71 cavalli; oppure da un motore turbo 900 con 90 cavalli. Se nella versione ForTwo la lunghezza resta la stessa, e cioè 2,69 metri, la Smart con cambio manuale ForFour è cresciuta di circa dieci centimetri: questa piccola aggiunta conferisce maggiore comfort ai passeggeri seduti sul sedile posteriore. Nel 2014, oltre all'innovazione del cambio manuale, l'azienda ha introdotto dei gadget tecnologici che rendono queste auto irresistibili, soprattutto per i più giovani: si possono connettere alla rete internet e si può collegare lo smartphone che diventa, così, un pratico navigatore.

Smart: glamour e sicurezza

Mercedes non transige in fatto di sicurezza e stile, neanche quando si tratta di declinarli in versione giovanile e sportiva. La Smart con cambio manuale è disponibile in diverse versioni: la più economica e giovanile è la Youngster, con cerchi, radio, airbag e alzavetri elettrico di serie. I modelli più chic e più apprezzati dalle guidatrici sono Passion e Prima, che hanno raffinati interni in pelle e un sistema di allerta in caso di mancato rispetto della distanza di sicurezza. Gli automobilisti che non rinunciano mai ad una guida sportiva gradiscono i modelli Sport edition e Proxi.