Spessimetro per vernici

Uno spessimetro per vernici è un dispositivo che consente di misurare lo spessore di uno strato di vernice in maniera rapida e precisa.

Funzionali e maneggevoli, questi strumenti sono affidabili e non creano alcun tipo di danno al rivestimento che si va ad esaminare. Lo spessimetro, inoltre, può essere impiegato anche dai meno esperti che non hanno mai utilizzato questo dispositivo; in tal caso, si consiglia di optare per un modello base. Lo spessimetro digitale per vernici, nello specifico, consente di leggere lo spessore direttamente su un display LCD. I modelli più innovativi, al tempo stesso, prevedono l’azzeramento per i metalli non rivestiti con vernice e lo spegnimento automatico per aumentare l’autonomia della batteria. Gli spessimetri, infine, sono facili da pulire e possono essere utilizzati a lungo ottenendo sempre risultati precisi. Un modello classico di spessimetro è composto da una sonda, che rileva lo spessore della vernice, da un corpo centrale, che elabora i dati raccolti dalla sonda, e da uno schermo, che comunica in termini numerici quale sia lo spessore della vernice che riveste il corpo metallico.

A cosa serve un misuratore dello spessore della vernice?

I misuratori di spessore sono pensati per chi deve rilevare istantaneamente lo spessore di uno strato di vernice su una base metallica. Ciò risulta particolarmente utile in campo automobilistico: verificare lo stato della vernice di una vettura, nello specifico, significa poter individuare all’istante eventuali incidenti avvenuti in passato. In caso di sinistro, infatti, è quasi sempre necessario procedere con la riparazione e con la verniciatura della carrozzeria; tutti questi interventi sono facilmente rilevabili attraverso uno spessimetro. La misura dello spessore della vernice, quindi, serve essenzialmente a valutare i danni che sono stati causati da eventuali sinistri; ciò risulta particolarmente utile quando si acquista un’auto usata e non si vuole correre il rischio di comprare una vettura che abbia già subito un incidente. Per effettuare la misurazione sarà sufficiente accendere lo spessimetro, appoggiare la sonda direttamente sulla superficie metallica e leggere il valore che viene registrato e riportato nel display. Attraverso la sonda, nello specifico, è possibile raggiungere qualsiasi angolo della carrozzeria ed effettuare una verifica completa del veicolo in vendita. Se si rilevano anomalie e strati di vernice sovrapposti, è possibile chiedere maggiori informazioni al venditore ed, eventualmente, rinegoziare il prezzo stabilito.

Tutti gli articoli

Obbligo pneumatici invernali

Consigli · Cura dell'auto

Cera per auto

Consigli · Cura dell'auto

Trazione anteriore o posteriore

Consigli · Cura dell'auto
Mostra di più