Riparazione cerchi in lega

I cerchi in lega sono realizzati da una lega metallica in alluminio apprezzata non solo per la sua resistenza ma anche per la sua particolare leggerezza.

Quando scegliamo l’allestimento della nostra auto nuova essi rappresentano la ciliegina sulla torta, sono l’equivalente di ciò che un accessorio lussuoso e ricercato è per una donna esigente, sono il tocco finale che fa la differenza. Ma per quanto resistenti, e nonostante le numerose attenzioni ricevute, questo importante elemento funzionale ma anche estetico che tanto abbellisce la nostra automobile, andrà inevitabilmente incontro a danneggiamenti e usura. Riparare i cerchi in lega danneggiati con il fai da te non sarà sempre possibile, ma quando ad offuscare la loro brillantezza saranno semplici graffi superficiali o ammaccature di piccole dimensioni allora riparare i vostri cerchi in lega si trasformerà in un gioco da ragazzi, facilmente realizzabile con un po’ di manualità e tanta attenzione.

Riparazione cerchi in lega. Tutto l’occorrente per il fai da te

Prima di dare inizio al processo di ristrutturazione dei vostri cerchi in lega auto assicuratevi di avere a vostra disposizione tutto il necessario per procedere nel modo più corretto. Quel che vi serve è di facile reperibilità: della vernice spray argentata per metalli di ottima qualità (resistente agli agenti atmosferici e dal colore il più possibile simile a quello dei vostri cerchi auto), due tipologie di carta abrasiva specifica per metallo, una a grana fine e una grana media, del nastro adesivo in carta per mascheratura, della vernice spray trasparente per carrozzeria, dello stucco rapido, anche questo per carrozzeria e una piccola spatola preferibilmente in plastica, per scongiurare ulteriori graffi durante il suo utilizzo. Una volta che avrete con voi tutto il necessario armatevi di pazienza e date inizio alla vostra riparazione cerchi in lega fai da te.

Come effettuare la riparazione cerchi in lega. I passaggi fondamentali

Durante la prima fase di ristrutturazione dei vostri cerchi in lega, dopo aver provveduto allo smontaggio delle vostre ruote, dovrete lavare queste accuratamente, utilizzando dei prodotti sgrassanti ma non acidi, per poi sciacquare via il tutto con abbondante acqua pulita, in modo da eliminare polveri residue o tracce di sapone. Una volta terminato il lavaggio, lasciate asciugare le ruote della vostra auto all’aria aperta, evitando così in questo modo di sporcare nuovamente il cerchione. Quando le ruote risulteranno completamente asciutte cercate di individuare tutti gli eventuali graffi presenti. Per quelli più superficiali vi basterà effettuare una smerigliatura con le due carte abrasive precedentemente acquistate, passando prima quella media e in un secondo momento quella più fine. Subito dopo aver effettuato questo passaggio valutate se sarà necessario stuccare le parti già trattate con la carta vetrata o se procedere direttamente con la vernice spray argentata. In entrambi i casi, prima di verniciare i vostri cerchi in lega, utilizzate il nastro adesivo in carta e, con dei fogli di giornale o con del nylon, ricoprite attentamente gli pneumatici, facendo aderire perfettamente lo scotch tra la gomma dei pneumatici e i bordi più esterni del cerchio.

Riverniciare i cerchi in lega. Ultimi step

In caso siano invece ben visibili dei solchi o delle incisioni, sarà opportuno applicare uno stucco per metallo, quello utilizzato dai carrozzieri facilmente reperibile nei negozi specializzati, prima di procedere alla verniciatura. Dopo aver applicato lo stucco, aiutandovi con la spatola in plastica, dovrete attendere che questo si asciughi perfettamente prima di effettuare un eventuale carteggiatura e la prima verniciatura con lo spray argentato. Prima della verniciatura assicuratevi ancora una volta dell’omogeneità e dell’assenza di imperfezioni e polveri lungo tutta la superficie dei cerchi in lega. Quando iniziate la fase di verniciatura ricordatevi di non insistere in un punto particolare, per evitare antiestetiche colature di vernice, e cercate di mantenere sempre la stessa distanza (circa 40 cm). Aspettate almeno 24 ore prima di utilizzare la vernice trasparente. Questa potrà essere effettuata in due passate, sempre rispettando i tempi stabiliti tra una mano e l’altra. L’intero passaggio di verniciatura dovrà essere eseguito in un luogo ben arieggiato ma anche riparato da correnti d’aria.

Rigenerazione cerchi in lega. Quando la riparazione dei cerchi in lega necessita un intervento professionale

Purtroppo, spesso in base alla velocità della nostra guida, eventuali danni ai cerchi in lega saranno di un’entità rilevante tale da non poter essere affrontati con il semplice fai da te. Anche una banale disattenzione durante una comune manovra di parcheggio determinerà urti con il cerchione contro al marciapiede, causando così antiestetici graffi visibile o scalfitture importanti. O ancora, incidenti più seri potrebbero arrivare a deformare il cerchio in maniera particolarmente evidente tanto da renderlo inutilizzabile. Come dobbiamo comportarci in questo caso? L’unica soluzione ci viene offerta dai vari centri specializzati, in grado di rigenerare completamente i cerchi in lega danneggiati in maniera solo apparentemente irreparabile.

Rettifica cerchi in lega. In cosa consiste?

I cerchi in lega lesionati, ammaccati e fessurati verranno riparati, presso i diversi centri specializzati presenti in tutto il territorio italiano, mediante la saldatura di un apposito materiale in lega utilizzato per ripristinare quelle caratteristiche estetiche, fisiche ma anche funzionali del cerchio. Attraverso la fase di raddrizzatura, possibile solo ed esclusivamente mediante la tornitura, si riporterà a nuovo il cerchio in lega, garantendone una circonferenza ottimale. Oltre al servizio di rettifica i vostri cerchi in lega particolarmente usurati potranno tornare a splendere come nuovi attraverso un professionale trattamento di verniciatura, con possibilità di personalizzazione a richiesta del cliente, completo di un ciclo di lavaggio e di cromatazione, di diamantatura mediante tornitura del cerchio effettuata automaticamente da un operatore professionista, per terminare con la finitura effettuata con specifiche vernici trasparenti in grado di proteggere i cerchi da eventuale ossidazione e, dopo la gommatura con bilanciatura finale, i cerchi saranno pronti per essere montati alla vostra auto. Ovviamente in questo caso i costi da affrontare saranno ben diversi rispetto a quelli determinati da una verniciatura dei cerchi in lega fai da te, ma il risultato finale, assicurato nel tempo, ne giustifica la sostanziale differenza di prezzo.

Tutti gli articoli

Graffi parabrezza

Consigli · Riparazione auto

Spie macchina: significato

Consigli · Riparazione auto

Riparazione condizionatore auto

Consigli · Riparazione auto
Mostra di più