Passa al contenuto principale

Nuovo aspetto – le stesse funzionalità

Scopri il nostro nostro nuovo stile, che stiamo implementando passo dopo passo in tutto il sito.

Un'altra cosa...

Grazie per aver partecipato alla nostra nuova anteprima del design. Vedrete qualche altro cambiamento di colore mentre aggiorniamo la vostra esperienza al nostro design finale.

Presentazione: Ford Focus ST restyling – La berlina sportiva, ora anche diesel

Vi è forse uno scenario più appropriato del Festival of Speed di Goodwood, per presentare una nuovissima e fiammeggiante auto sportiva? Ford non si lascia certo sfuggire l'occasione e presenta una versione rivista della sua Focus ST.

Fra i ritocchi estetici della rinnovata Ford Focus, a colpire sono soprattutto i suoi fari ridotti e i fendinebbia dal taglio squadrato, elementi che ne sottolineano il carattere sportivo. Presente anche la tradizionale griglia a nido d'ape, rivista però nelle dimensioni. Da una visione posteriore, l'auto rivela un ampio spoiler sul tetto e le minigonne laterali in tinta, caratteristiche che si accompagnano alle raffinate pinze freno maggiorate e agli imponenti cerchi in lega da 19 pollici.

Gli interni presentano un'innovativa consolle centrale, resa più intuitiva grazie a un'opera di ottimizzazione, che mira a combinare più funzioni con un numero inferiore di pulsanti e interruttori. Le novità comprendono l'integrazione di tre display extra, per la pressione del turbo, la temperatura e la pressione dell'olio. Completano l'opera i dettagli cromati, un nuovo volante sportivo e i pregiati sedili firmati Recaro.

Novità nella gamma motori

Le innovazioni non si limitano tuttavia all'aspetto estetico, ma si estendono anche al comparto motori. Non è previsto alcun potenziamento per la versione a benzina, che resterà equipaggiata con il motore del modello precedente, un 250 CV capace di assicurare un'accelerazione da zero a 100 km/h in 6,5 secondi e una velocità massima di 248 km/h. La vera novità è rappresentata dall'introduzione di una versione con motore diesel, che combina tutto il piacere di una guida sportiva a consumi di carburante ridotti.

Stando ai dati ufficiali, non vi è alcun dubbio sul risparmio in termini di consumi: soli 4,4 litri di gasolio per 100 km, a fronte dei 6,8 litri del modello a benzina. Tutto questo, a fronte di piccoli compromessi a livello di prestazioni. Con i suoi 2 litri di cilindrata, il motore diesel sviluppa 185 CV e 400 Nm di coppia massima tra i 2.000 e i 2.750 giri. Di conseguenza, lo sprint 0-100 km/h dovrebbe richiedere 8,1 secondi.

Una migliore esperienza di guida

Tutti le verioni ST, sia a diesel che a benzina, vantano un cambio manuale a sei marce e il sistema start/stop di serie. Il nuovo modello è, inoltre, dotato di sospensioni sportive con nuove molle, mentre gli ammortizzatori, l'ESP e il servosterzo elettronico sono stati sottoposti a una nuova taratura, per una più piacevole esperienza di guida.

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

La nuova Honda Jazz utilizza tutta l'esperienza ibrida della F1

Novità

Nuovo Toyota Highlander per il mercato europeo

Novità

Lamborghini Huracán EVO Rear-Wheel Drive Spyder: celebrazione della vita "en plein air"

Novità
Mostra di più