ATVS - comprare o vendere moto usate o nuove - AutoScout24

ATVS

ATV e Quad

All Terrain Vehicle, conosciuto come ATV, è un veicolo fuoristrada motorizzato perlopiù scoperto, che ha un sedile e uno sterzo simile a quello di una moto e offre lo spazio per uno o due passeggeri. La maggior parte degli ATV monta quattro larghi pneumatici a palloncino, mentre alcuni modelli sono anche dotati di cingoli. A differenza dei Quad, con cui hanno una struttura molto simile, gli Atv, montano normalmente un motore a trazione integrale, sono utilizzati raramente a scopo privato, per puro piacere o per scopi sportivi ma soprattutto per scopi professionali e lavorativi.

Per quanto riguarda il processo di costruzione l’Atv e il Quad non presentano sostanziali differenze, tanto che negli Stati Uniti, per esempio, non esistono nomi diversi per questi due veicoli.

La zona d’operazione per gli ATV

Gli ATV si usano in Italia e in molti altri Paesi per tutti gli interventi che a causa del terreno accidentato e difficile da percorrere richiedono un veicolo speciale. In principio gli ATV sono stati utilizzati nel contesto di operazioni militari per il trasporto di personale. Questo compito è assolto ancora oggi dall’impiego di questi veicoli molto adattabili. Inoltre queste macchine da fuoristrada sono apprezzate anche in molti altri settori. Così, gli ATV assistono in maniera quasi indispensabile le funzioni, per esempio, dei veicoli per il soccorso in montagna o anche quelli del servizio forestale. Inoltre i veicoli fuoristrada sono utilizzati come auto di pattuglia della polizia e da altri servizi di sicurezza. Ad esempio un gran numero di ATV sono in servizio sulle spiagge in Spagna, durante i periodi di vacanze ma anche durante dimostrazioni o altre operazioni speciali della polizia che si svolgono su terreni irregolari.

Gli ATV sono veicoli pratici e adatti ad ogni terreno e inoltre vengono utilizzati anche nel settore agricolo  sia per il controllo delle recinzioni in territori molto vasti e collinari sia per il movimento delle mandrie specialmente negli Stati Uniti, in Messico, in Sudamerica e in Australia. Inoltre, l’ATV grazie alla sua grande praticità viene utilizzato molto volentieri anche negli zoo e nei parchi divertimento con una funzione di controllo e per operazioni di lavoro.

ATV: La moto a 4 ruote

Sebbene gli ATV siano dotati di 4 ruote, hanno molte caratteristiche in comune con una moto. La sella – come dice il nome – nella maggior parte degli ATV è a forma di sella. Come sterzo viene utilizzato un manubrio e non un volante, che è invece obbligatorio per le automobili. In un ATV le ruote anteriori sono dirette da una doppia forcella a quadrilatero. Un’eccezione a questa regola sono i veicoli side by side che, anche se a prima vista sembrano  simili agli ATV montano un sedile e uno sterzo simile ad un auto.

L’antenato di tutti i Quad e gli ATV è un veicolo sviluppato nel 1962 dall’azienda Faun per l’esercito tedesco così come uno speciale veicolo fuoristrada per l’esercito americano, l’M274 Mechanical Mule. In seguito le aziende Honda, Kawasaki e Yamaha hanno costruito, tra le altre cose, dei veicoli a tre ruote motorizzati che erano adatti ad un terreno fuoristrada e destinati ad un pubblico prevalentemente privato. Tuttavia, questi primi ATV a tre ruote hanno mostrato enormi deficienze dal punto di vista della sicurezza, tanto che alla fine sono stati tolti dal mercato degli Stati Uniti al fine di operare a tutela dei consumatori. In seguito,è stato presentato sul mercato il primo modello di ATV a 4 ruote, il Suzuki LT125.

Attualmente, sono disponibili un gran numero di modelli di ATV sul mercato, per esempio, di Kawasaki, l’ATV KVF750 4 x 4, KVF360 4 x 4 e il KVF650 4 x 4. Per quanto riguarda Honda i modelli esistenti sono il Rancher TRX420FE, Rancher TRX420FA così come l’Honda Foreman TRX500FE.