Passa al contenuto principale

Nuovo aspetto – le stesse funzionalità

Scopri il nostro nostro nuovo stile, che stiamo implementando passo dopo passo in tutto il sito.

Un'altra cosa...

Grazie per aver partecipato alla nostra nuova anteprima del design. Vedrete qualche altro cambiamento di colore mentre aggiorniamo la vostra esperienza al nostro design finale.

Motocross - comprare o vendere moto usate o nuove - AutoScout24

Motocross

La Motocross – la motocicletta per lo sportivo

Le motociclette da Motocross sono un genere di moto particolarmente sportivo. Di rilievo sono la maggiore altezza dal terreno e le corrispondenti più lunghe vie di sospensione. Anche il telaio delle moto da Motocross è concepito essenzialmente più resistente. Con le motociclette da Motocross si può saltare distanze di metri. Dopo il salto, la moto da Motocross atterra di nuovo al suolo e deve ammortizzare potenti forze. Il telaio e l’assetto di una moto normale non riuscirebbero a sostenere prove simili di resistenza. Anche altre parti della costruzione della motocicletta da Motocross, come i cerchioni, i pneumatici e le assi, sono fatti in modo più resistente rispetto a normali veicoli da strada.

Più che su strada, i veicoli Motocross sono usati su terreno sterrato e percorsi speciali. Si presentano con meno tecnica ed equipaggiamento rispetto alle motociclette da strada e di solito non possiedono un’immatricolazione da strada. La targa e l’equipaggiamento, come fari, lampeggiatori e tachimetro non sono presenti, essendo inutili. Tutti questi pezzi renderebbero le motociclette da cross solo inutilmente pesanti. Durante una gara di corsa, o perfino durante il training, questi pezzi potrebbero essere facilmente persi o verrebbero danneggiati. Le motociclette da motocross sono moto sportive e non motociclette da strada.

Le motociclette da Motocross sono veicoli molto leggeri, per permettere maggiore movimento su un terreno fuoristrada e non possiedono una grande cilindrata. I veicoli più comuni hanno una cilindrata tra 125 cc e 450 cc. Motori con 1000 cc non hanno molto senso qui, perché il veicolo sarebbe troppo pesante da guidare su un terreno fuoristrada. I più famosi produttori di motociclette da Motocross sono KTM, Husqvarna, Kawasaki, Honda, Suzuki e Yamaha.

Le motociclette da Motocross: godersi un feeling sportivo anche su strada

Nello stesso momento esistono anche versioni da strada di moto che assomigliano in apparenza e caratteristiche a una motocicletta da Motocross. Queste sono equipaggiate con tutti i requisiti del codice della strada che servono ad una moto da strada, tuttavia non ad un veicolo da gara. Limitati dalla maggiore distanza dal terreno e un baricentro più alto, i veicoli Motocross hanno altre caratteristiche di guida rispetto alle motociclette da strada. Con una moto simile, non si riescono di regola a raggiungere velocità così elevate in curva.

Motociclette da motocross su percorsi speciali e con equipaggiamento professionale

Chi possiede una motocicletta da Motocross senza immatricolazione stradale, non può tuttavia guidare semplicemente nella foresta o nella natura per praticare questo sport, in quanto è già vietato per motivi d’inquinamento e distruzione dell’ambiente. Per via della potenza dei loro motori, queste moto sono tutt’altro che silenziose e i pneumatici con un grosso profilo provocano gravi danni alla pista.

Si capisce quindi di per sé che queste motociclette da Motocross possono essere usate solo su terreni apposta, i quali devono essere sufficientemente lontani da zone abitate per non disturbare gli abitanti.

Come per ogni motocicletta, anche per un veicolo Motocross ci vuole un equipaggiamento speciale. Casco, guanti e stivali sono importanti, ma per questo tipo di sport sono ancora più importanti speciali protezioni per il petto e la schiena. Ulteriori protezioni per le spalle, i gomiti e le ginocchia sono altrettanto raccomandate.