Fiat SUV - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Fiat SUV

Fiat SUV: le proposte della casa italiana

Nel segmento dei SUV, la Fiat ci è arrivata un po' in ritardo rispetto alla concorrenza, evidentemente più attenta ai mutamenti delle esigenze dei consumatori. Oggi, quasi a voler recuperare il tempo perduto, la casa italiana propone un'offerta ampia e stratificata, che si compone sostanzialmente di tre modelli molto differenti tra loro: la Fiat Sedici, la nuovissima 500X e la Freemont. Se le prime due vetture sono sovrapponibili per prezzi e dimensioni - per quanto la produzione della Sedici sia ormai terminata - al contrario la Freemont rappresenta il vertice della gamma Fiat. Inoltre la 500X, SUV che riprende gli stilemi della tanto osannata 500, benché appena presentata, sta ottenendo riscontri molto positivi, sia dal pubblico che dalla stampa specializzata.

I Fiat SUV di taglia media

Ad occupare dunque il segmento medio, attualmente vi sono la Fiat Sedici e la 500X. La prima, disegnata da Giugiaro e derivata dalla Suzuki X4, è stata introdotta nel 2006: dotata di motori piccoli ma efficienti, è disponibile sia con trazione anteriore che integrale, ed ha ottenuto un buon successo anche grazie alle forme seducenti e alla linea compatta, in grado di sgusciare bene sia nel traffico cittadino che su strade accidentate. Decisamente più moderna la 500X: presentata alla fine del 2014, l'auto si avvale del "brand" 500 e risulta particolarmente strategica per il gruppo Fiat-Chrysler poiché viene commercializzata globalmente su tutti i mercati mondiali, compreso quello nordamericano. La linea riprende chiaramente l'impostazione della piccola utilitaria torinese, esaltando più che nel caso della 500L le forme bombate ed affusolate. Equipaggiata con due propulsori a benzina - 1.6 litri da 110 cavalli e 1.4 turbo da 140 - e due diesel - Multijet 1.6 e 2.0 da 120 e 140 cavalli - è inoltre disponibile con trazione integrale permanente. Per ovvie ragioni, la 500X non è ancora disponibile sul mercato dell'usato auto, a differenza della Sedici: sono infatti numerose le auto usate di questo modello, rintracciabili in varie motorizzazioni e dotazioni a prezzi interessanti.

Freemont: Fiat SUV all'americana

Derivato dalla Dodge Journey, il Freemont è una via di mezzo tra un SUV e un grosso crossover: caratterizzato da linee imponenti e squadrate, retaggio dello stile statunitense, si posiziona al top della gamma Fiat. I propulsori sono tutti potenti e prevedono un'unità diesel da 2.0 litri proposta con potenze di 140 e 170 cavalli, e un enorme motore benzina V6 da 3.6 litri dotato di ben 280 cavalli. Quest'ultima versione è disponibile solo con trazione integrale permanente AWD e trasmissione automatica. Semplici ma ben rifiniti gli interni, nei quali spicca il grande schermo del sistema multimediale: anche sotto questo aspetto, la grande vettura tradisce la discendenza americana poiché lo stile della plancia non brilla per originalità.