Opel SUV - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Opel SUV

Opel SUV: due soluzioni per chi cerca robustezza e versatilità

Sono due i modelli SUV presenti attualmente nel listino Opel: si tratta di soluzioni ben diversificate in grado di andare incontro ad esigenze specifiche, strizzando l'occhio ad una tendenza che sembra non conoscere flessioni. Se in passato la casa tedesca era presente sul mercato con una fuoristrada vera come la Frontera, versione europea della Isuzu, oggi quel segmento è occupato dalla Antara, versione decisamente più borghese e meno spartana. Accanto a questa, a partire dal 2012, troviamo la piccola Mokka, compatto SUV di successo contraddistinto da linee muscolose e alla moda. In entrambi in casi, le vetture hanno due omologhi nel listino Chevrolet, membro dell'allargata famiglia General Motors: la Captiva e la Trax. Sebbene molto simili, le Opel SUV si distinguono dai "parenti stretti" per linee più sobrie e interni più curati ed eleganti.

Opel Antara, SUV coreano in abito tedesco

La Antara gioca il ruolo di SUV di grosse dimensioni nel listino Opel: commercializzato a partire dal 2006, si contraddistingue per una linea dalle forme solide e robuste, pur non disdegnando una certa classe nell'impostazione generale. Più compatto di molti SUV dello stesso segmento, la Antara vanta cinque posti comodi, un buon bagagliaio e propulsori piuttosto potenti, in grado di muovere con una certa vivacità un corpo vettura comunque imponente. Disponibile con una sola motorizzazione a benzina da 163 cavalli e due propulsori alimentati a diesel da 163 e 184 cavalli, il SUV Opel è ordinabile anche con trazione integrale, la scelta più oculata qualora si vogliano percorrere strade dissestate. Modificato leggermente nel 2010, la Antara è tutt'ora vettura valida, molto gettonata anche sul mercato dell'usato auto, dove è possibile spuntare prezzi decisamente meno pesanti rispetto a quelli richiesti per esemplari appena usciti dalla fabbrica.

Mokka: Opel SUV dall'attitudine urbana

Introdotta nel 2012, la Opel Mokka è piaciuta subito, grazie ad una linea compatta e muscolosa, e a interni ben rifiniti e dotati. Il piccolo crossover richiama da vicino la Antara, pur distinguendosi grazie a forme decisamente più moderne e alla moda. Bello in particolare il frontale, con calandra ben integrata e grossi fari, e le fiancate, caratterizzate da nervature evidenti. Riuscita la plancia, che riprende gli standard Opel dell'ultima generazione e soddisfa per la cura dei particolari e per l'equipaggiamento, soprattutto nella versione più completa denominata Cosmo. Adeguati, infine, i motori, tra i quali segnaliamo in piccolo 1.4 turbo alimentato a benzina da 140 cavalli, il diesel CDTI dotato di 131 cavalli, e la soluzione bi-fuel benzina/GPL basata sul propulsore 1.4 turbo. Le Mokka, bissando l'elevato successo di vendite da nuove, sono molto richieste anche come auto usate: le dotazioni restano alte, così come la rivendibilità.