Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.
Focus: Diesel
Focus: Diesel

Blocco auto Diesel 2022: Euro 4, Euro 5, città, calendario

Per restare al passo con le ultime restrizioni, vediamo quali sono e dove sono i blocchi per le auto Diesel nel 2022, gli Euro 4, gli Euro 5, il calendario e i blocchi Diesel nelle città.

Con lo scoppio del cosiddetto Dieselgate, la vicenda delle auto Diesel equipaggiate con un software illegale per abbassarne le emissioni inquinanti, i motori a gasolio sono finiti nel mirino delle autorità e hanno pagato gravi conseguenze: a partire da settembre 2015, quando venne alla luce lo scandalo, la politica ha imposto severi blocchi alle auto Diesel e ha dato il là a progressivi blocchi alla circolazione, dando inizio ad un vero e proprio cambio di paradigma nel mondo dell’auto. La fiducia dei clienti ne ha risentito e le vendite in Italia di auto Diesel, le quali valevano da sole quasi il 50% delle immatricolazioni complessive, si sono ridotte fino a scendere al di sotto del 20%.

Sommario

Blocco auto Diesel 2022 Euro 4, Euro 5, città, calendario - 1 (1)

Blocco auto Diesel 2022 calendario

Il blocco delle auto Diesel in città è motivato dalle maggiori emissioni inquinanti dei motori a gasolio, che – soprattutto nel caso delle automobili di vecchia produzione – generano maggiori quantità di polveri sottili e ossidi d’azoto, sostanze nocive per l’apparato respiratorio umano. Di conseguenza alcune metropoli si sono mosse per limitare la circolazione delle auto Diesel, meno green di quelle benzina, GPL e metano, e hanno introdotto blocchi alle auto Diesel per il 2022.

Il blocco per le auto Diesel ha un calendario diverso da città a città, vale a dire che ogni amministrazione sceglie quando fare scattare i blocchi. In linea generale, come abbiamo visto finora, più l’auto Diesel è anziana e maggiori saranno le probabilità che non possa circolare. Il calendario del blocco auto Diesel dipende, quindi, dalle scelte del comune, ma ci sono periodi indicativi che rendono la comprensione dei blocchi più semplice. Solitamente è il periodo autunno/inverno che crea maggiori problematiche in tema di inquinamento e, infatti, inizio ottobre e fine marzo sono i periodi nei quali i blocchi iniziano e finiscono, facendo capire in maniera evidente che il clima influisce moltissimo su questo tema.

Scopriamo il calendario e le città dove avvengono maggiormente i blocchi auto Diesel.

Città blocco auto Diesel 2022

In quali città c’è il blocco auto Diesel 2022? Entra in vigore per lo più nelle città di grandi dimensioni e al centro nord, mentre quelle medie e piccole non hanno regolamenti così stringenti. I motivi di questa “disparità” sono presto spiegato: da un lato c’è la presenza del traffico nelle grandi città, che causa un sensibile peggioramento della qualità dell’aria; e dall’altro c’è la posizione geografica, perché le città del nord si trovano nella Pianura Padana, un’area assai inquinata che ha bisogno di particolari attenzioni per fare sì che lo smog resti all’interno dei valori di guardia.

Questo però non significa che il blocco delle auto Diesel non interessi città di medie e piccole dimensioni: quelle al centro Nord, specialmente in inverno e al peggiorare della qualità dell’aria, possono introdurre blocchi per le auto Diesel Euro 4 e Euro 5.

Vediamo le città per il blocco auto Diesel 2022:

  • Milano

La metropoli meneghina ha una regolamentazione particolarmente severa nei confronti delle vetture a gasolio, tanto da aver imposto blocchi per le auto Diesel in città in gran parte del suo territorio comunale. o Area C: corrisponde alla zona del centro storico. Sono in vigore blocchi per le auto Diesel nelle classi anti-inquinamento Euro 0, 1, 2 e 3 senza filtro anti-particolato, dunque targate fino al 31 dicembre 2005 o Area B: è una zona a traffico limitato che “copre” quasi tutto il territorio comunale. Anche in questo caso il blocco per le auto Diesel nel 2022 vale per i modelli nelle classi anti-inquinamento Euro 0, 1, 2 e 3

  • Roma

Nella Capitale, le regole per il blocco delle auto Diesel nel 2022 in città non sono stringenti come a Milano, ma sono comunque presenti estese limitazioni. o Anello Ferroviario: include il centro città e tutte le zone più turistiche, e vi sono blocchi per auto Diesel Euro 0, 1, 2 e 3 o Fascia Verde: si tratta della zona più ampia, dove l’accesso è interdetto alle auto Diesel Euro 0, 1 e 2

  • Torino

A Torino, sono in vigore due livelli di blocco per le auto Diesel in città nel 2022: le Euro 0, 1 e 2 non possono circolare a tutte le ore di tutti i giorni dell’anno, mentre lo stop per le Euro 3 vale dalle ore 8 alle 19 dal lunedì al venerdì nel periodo fra il 15 settembre e il 15 aprile, quando la contemporanea accensione dei sistemi di riscaldamento causa un peggioramento della qualità dell’aria.

  • Venezia

Nella laguna, i blocchi per le auto Diesel in città si applicano soltanto nel caso la qualità dell’aria oltrepassi i limiti di guardia: dal 1 ottobre al 18 dicembre 2021, e dal 7 gennaio al 30 aprile 2022, in caso di livello verde devono fermarsi le auto Diesel Euro 0, 1, 2 e 3 fra le ore 8.30 e 18.30 nei giorni dal lunedì al venerdì.

  • Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna

Queste regioni della Pianura Padana, una fra le aree più inquinate in Europa, hanno messo a punto un regolamento condiviso per introdurre un blocco per le auto Diesel valido anche nel 2022: ogni anno, fra le ore 8.30 e le 18.30 dal 1 ottobre al 31 marzo, non possono circolare le automobili nelle classi Euro 0, 1, 2 e 3.

Blocco auto Diesel euro 4 2022

Abbiamo visto finora che città e regioni hanno fatto fronte comune per mettere uno stop alla circolazione delle auto Diesel fino alla classe anti-inquinamento Euro 3, più inquinanti rispetto a quelle arrivate sul mercato successivamente. Ma non è finita qua, perché i blocchi per le auto Diesel nel 2022 sono già in vigore anche le più “pulite” Euro 4, vendute dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2007. Rispondendo alla domanda “Quando non potranno più circolare i diesel Euro 4?” vediamo quali sono i blocchi auto Diesel Euro 4 nel 2022.

  • Milano

Milano si conferma la città con le restrizioni più estese, perché ha già in vigore un blocco per le auto Diesel Euro 4 nel 2022.

  • Area C: l’accesso è vietato alle auto Diesel Euro 4

  • Area B: nel caso si possieda un’auto Diesel Euro 4, occorre prendere la carta di circolazione e cercare il campo V.5:

    • Diesel Euro 4 senza FAP: accesso negato
    • Diesel Euro 4 con FAP di serie e campo V.5 nella carta di circolazione maggiore di 0,0045 g/km: accesso negato
    • Diesel Euro 4 con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 nella carta circolazione: accesso negato
    • Diesel Euro 4 con FAP after-market installato dopo 31.12.2018: accesso negato
    • Diesel Euro 4 con FAP di serie e campo V.5 carta circolazione inferiore a 0,0045 g/km: accesso consentito, ma soltanto fino al 1 ottobre 2022
    • Diesel Euro 4 con FAP after-market montato prima del 31.12.2018: accesso consentito, ma soltanto fino al 1 ottobre 2022
  • Roma

Le regole a Roma sono più morbide rispetto a Milano, tanto è vero che il blocco per le auto Diesel Euro 4 nel 2022 scatta soltanto nella Fascia Verde e in condizioni di emergenza, ovvero nei giorni in cui l’aria è particolarmente inquinata:

  • Fascia Verde: al terzo livello di inquinamento dell’aria, ovvero quando la sua qualità è ritenuta particolarmente critica, il blocco per le auto Diesel Euro 4 scatta dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 7.30-10.30 e 16.30-20.30

Torino

Il capoluogo piemontese ha varato regole che stanno a metà strada fra quelle di Milano e Roma: il blocco per le auto Diesel Euro 4 nel 2022 è dalle ore 8 alle 19 dal lunedì al venerdì, ma soltanto nel periodo 15 settembre-15 aprile.

Venezia

Dal 1 ottobre al 18 dicembre 2021, e dal 7 gennaio al 30 aprile 2022, qualora Venezia entri nel livello arancione, il blocco per le auto Diesel entra in vigore per le Euro 0, 1, 2, 3 e 4 fra le ore 8.30 e 18.30 nei giorni dal lunedì alla domenica.

  • Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna

Fra le regioni della pianura Padana, il Piemonte si è dimostrato più intransigente per quanto riguarda il blocco per le auto Diesel Euro 4: è in vigore dalle 8.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì, nel periodo fra il 15 settembre e il 15 aprile. Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna hanno deciso invece di non fermare le auto Diesel Euro 4 fino al termine dell’emergenza Covid.

Blocco auto Diesel Euro 5 2022

Le città appena citate, oltre alle limitazioni per le Euro 4, hanno istituito blocchi auto Diesel Euro 5 nel 2022, attirandosi critiche per via dei disagi causati ai cittadini: le auto Euro 5 sono relativamente recenti (sono uscite di produzione nel 2014) e poco inquinanti, dunque, gli stop alla circolazione sono parsi misure eccessivamente severe per questi modelli.

  • Milano

Il capoluogo lombardo ha fissato un blocco auto Diesel Euro 5 nel 2022:

  • Area C: lo stop per le auto Diesel Euro 5 sarebbe dovuto scattare l’1 ottobre 2021, ma è stata posticipato fino a quando non termineranno le misure d’emergenza per contrastare la Covid-19

  • Area B: il blocco per le auto Diesel Euro 5 sarà attivo dal 1 ottobre 2022

  • Roma

Roma non prevede misure sistemiche come quelle di Milano, ma ha previsto ugualmente il blocco delle auto Diesel Euro 5

  • Fascia Verde: al terzo livello di inquinamento dell’aria, ovvero quando la sua qualità è ritenuta particolarmente critica, il blocco per le auto Diesel Euro 5 nel 2022 scatta dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 7.30-10.30 e 16.30-20.30

  • Torino

Anche a Torino il blocco per le auto Diesel Euro 5 nel 2022 entra in vigore quando la qualità dell’aria supera i livelli di guardia: in caso di superamento del valore di 50 µg/m³ per 3 giorni consecutivi, le Euro 5 dovranno fermarsi tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 8 alle 19.

  • Venezia

In caso di livello rosso, nei periodi fra l’1 ottobre e il 18 dicembre 2021 e fra il 7 gennaio e il 30 aprile 2022, il blocco per le auto Diesel entra in vigore per le Euro 0, 1, 2, 3, 4 e 5 fra le ore 8.30 e 18.30 nei giorni dal lunedì alla domenica.

  • Piemonte

Il Piemonte è la Regione più severa in fatto di blocco per le auto Diesel Euro 5, perché ne ha decretato lo stop alla circolazione a partire dal 2023.

La domanda, quindi, sorge spontanea: quanto durerà il Diesel?

Le auto Diesel Euro 6 ed Euro 6 D-Temp, le più recenti, in attesa dell’omologazione Euro 7 del 2025/2026, verranno bloccate a partire da ottobre 2030, data che sancirà quasi con ogni probabilità la fine delle auto Diesel non elettrificate.

Tutti gli articoli

Problemi auto Diesel: accensione, iniettori, FAP

Diesel · Cosa c'è da sapere sulle auto diesel

Blocco auto diesel 2022: fino a quando potranno circolare?

Diesel · Cosa c'è da sapere sulle auto diesel

Auto Diesel che consumano meno: la classifica

Diesel · Cosa c'è da sapere sulle auto diesel
Mostra di più