Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.
Focus: Vendita
Focus: Vendita

Valutazione prezzo di vendita auto: consigli, quale prezzo, valore di mercato

Qual è il valore dell’auto che vuoi vendere?

Stabilire il prezzo giusto è una cosa fondamentale. Se il prezzo è troppo alto, il potenziale compratore perderà interesse; al contrario, se è troppo basso rischi di svalutare la tua auto e perdere del denaro. Affermazioni piuttosto evidenti che tuttavia hanno un riscontro pratico molto meno ovvio di quanto si possa pensare. Per valutare il giusto prezzo di vendita per la propria auto è un’operazione che, se fatta con cura, può richiedere un po’ di tempo.

In primo luogo è necessario stabilire il valore orientativo della vettura definito sulla scorta delle valutazioni medie del modello. In secondo luogo è certamente necessario pesare le valutazioni rispetto ai chilometri percorsi, all’allestimento dell’auto e ad eventuali imperfezioni estetiche degli interni e degli esterni. Un calcolo preciso infine non dovrebbe prescindere da un check-up completo che stabilisca la “salute” generale del mezzo.

In questo articolo verrà spiegato in modo esaustivo come riuscire a padroneggiare i principali strumenti per valutare la propria auto in modo corretto. In questo modo da una parte sarete certi che la valutazione proposta dal concessionario non sia eccessivamente lontana dal valore dell’auto o, al contrario, riuscirete ad effettuare una compravendita tra privati consapevoli dei margini di trattazione più adeguati.

Sommario

Valore di mercato e prezzo di vendita dell’auto

Per identificare il valore della tua auto puoi anche consultare un rivenditore e chiedergli a che prezzo l’acquisterebbe. Tieni presente che la sua offerta sarà più bassa rispetto al valore medio di mercato, poiché nel rivenderla dovrà aggiungere dei costi di ricondizionamento, permanenza nello stock e un margine di guadagno.

Se preferisci lasciare la valutazione dell’auto ad un esperto, puoi rivolgerti ad un consulente auto in grado di stimare esattamente il valore e le condizioni della tua auto. Affidarsi a un meccanico esperto permette di valutare le condizioni generali della vettura, in primo luogo il motore e tutte le componenti ad esso afferenti come: pompa del carburante, cinghia di distribuzione e impianto frenante.

Una strada alternativa è l’impiego di un calcolatore online per il valore dell’auto. Questi strumenti stimano un valore piuttosto verosimile se configurati nel modo giusto. Uno dei primi parametri da inserire è l’anno di immatricolazione, ovviamente maggiori sono gli anni della vostra vettura e minore sarà la valutazione della stessa. Similmente il valore è influenzato in modo inversamente proporzionale dal numero di chilometri percorsi. Detto ciò si può comunque affermare che generalmente un’auto perde il 25% del suo valore dopo circa 1 anno dall’acquisto, percentuale che aumenta in modo proporzione fino all’80% dopo 8 anni.

Un altro strumento che viene in aiuto per stabilire a quale prezzo vendere la propria vettura sono le quotazioni Eurotax, spesso allegate alle riviste specializzate di maggior diffusione. In questo caso viene fornita una quotazione per un ampissimo ventaglio di vetture, anche per quelle non più in produzione. Oltretutto proprio questo strumento viene utilizzato molto spesso dalle stesse concessionarie per stabilire quale sia il valore di mercato della vettura in sede di trattative. Chiaramente queste stime forniscono una base del prezzo di vendita dell’auto che può variare abbastanza considerando altri fattori come, ad esempio, le condizioni estetiche della vettura. Infine esistono anche degli strumenti forniti dalle stesse case automobilistiche che permettono di stabilire in modo preciso il valore dell’auto in proprio possesso in modo gratuito e senza l’obbligo di acquisto. Ad esempio è il caso di Renault che tra i vari vantaggi offre anche una valutazione totalmente indipendente dalla marca della vettura.

AutoScout24 ti offre un aiuto prezioso per stabilire un valore di mercato ragionevole. Puoi verificare il valore di mercato della tua auto utilizzando il nostro strumento gratuito di valutazione auto prezzi, disponibile a questo indirizzo https://www.autoscout24.it/valutazione-auto/.

Inserisci semplicemente nella maschera di ricerca i dati rilevanti della tua auto: modello, carrozzeria, data di immatricolazione, alimentazione e chilometraggio. Lo strumento di valutazione ti fornirà il prezzo medio dell’auto selezionata, facendo riferimento a tutti gli annunci presenti sul sito di AutoScout24.

Consigli: il Budget di negoziazione

Uno dei passaggi più sottovalutati quando ci si appresta a valutare il prezzo di vendita della propria vettura è quello di prevedere le mosse dell’acquirente che quasi certamente cercherà di contrattare sul prezzo. Per questa ragione ricorda di stabilire un “budget di negoziazione”: durante la trattativa l’acquirente ti chiederà un prezzo inferiore. Quando decidi il prezzo di vendita della tua auto includi anche questo margine. 

Consigli per la valutazione e il prezzo di vendita dell’auto:

  • Stabilisci un prezzo per la tua auto conforme al mercato.
  • Cerca il valore medio della tua auto in AutoScout24: è molto semplice.
  • Calcola un piccolo budget di negoziazione per la trattativa con l’acquirente.

Questi tre elementari passaggi sono una buona strategia per creare uno schema mentale per effettuare la compravendita tra privati senza lasciarsi sopraffare dall’emotività e mantenendo sempre il controllo dell’operazione.

Infine, per preservare al massimo il valore della propria vettura sia da un punto di vista più prettamente formale sia in modo concreto è sempre consigliabile effettuare il tagliando seguendo le raccomandazioni della casa madre. In questo modo, e seguendo il resto dei consigli, esibendo lo storico delle manutenzioni si può garantire all’acquirente il buono stato del mezzo e riuscendo a mantenere buono lo stato e conseguentemente il valore della propria vettura.

Domande e risposte

- Come faccio a sapere quanto vale la mia auto?

Esistono varie modalità per stabilire il valore della propria auto. La soluzione più rapida è quella di interpellare le quotazioni Eurotax, spesso allegate alle riviste specializzate di maggior diffusione. Per una valutazione più specifica si può lasciare la valutazione a un esperto, puoi rivolgerti ad un consulente auto in grado di stimare esattamente il valore e le condizioni della tua auto.

- Quanto perde una macchina dopo un anno?

Si può affermare che in media un’auto perde il 25% del suo valore dopo circa 1 anno dall’acquisto. Tale perdita di valore si riduce nel tempo fino a raggiungere il picco massimo dell’80% dopo ben 8 anni dall’immatricolazione della vettura.

- Quanto si risparmia con le auto a km 0?

Generalmente un’auto a km zero costa tra il 20% e il 25% in meno se confrontato alla stessa auto mai immatricolata. Il risparmio può ridursi al 10-15% nel caso in cui l’auto sia stata immatricolata da meno di 6 mesi.

Tutti gli articoli

Vendere un’auto usata: tra privati, consigli, documenti e costi

Consigli · Prima di vendere

Preparazione della vettura

Consigli · Prima di vendere

Consigli per una trattativa perfetta

Consigli · Prima di vendere
Mostra di più