Prova auto usate: Alfa Romeo 166 – Alfa Romeo 166

La grande berlina Alfa Romeo abbina a una linea sportiva e riuscita (specie dopo il restyling dell’ottobre del 2003) ottime prestazioni e tenuta di strada.

Se a questo si aggiungono la dotazione di serie completa e le quotazioni da “svendita” si può capire come una 166 di seconda mano possa davvero essere un’ottima occasione.

Quest’Alfa, poi, si è dimostrata anche abbastanza affidabile. A dare problemi (ma soltanto fino al 1999) è stato soprattutto il 2.4 turbodiesel: perdite di potenza in accelerazione (pompa del gasolio da sostituire o centralina da riprogrammare) e turbina che si poteva rompere attorno ai 90.000 km. Certo, le finiture non sono all’altezza delle ammiraglie tedesche, ma su quelle prodotte dopo il 2003 non prestano il fianco a critiche.

In città “soffre”

La 166 è un’auto adatta ai lunghi viaggi: motori potenti, buon comfort di marcia, ottime tenuta di strada e stabilità in curva. Queste doti si apprezzano in particolare con il 2.4 turbodiesel. È meno a suo agio in città a causa delle dimensioni “importanti” e dell’ampio diametro di volta.

Cambia “faccia”

Il restyling del 2003 ha dato una bella svecchiata alla linea: con il grande scudo cromato ha cambiato “faccia” ed è diventata più moderna e grintosa.

Teme la luce

A non convincere sono la qualità dei materiali, la precisione del montaggio e l’abitabilità posteriore. Sulle 166 costruite prima del restyling 2003, la consolle centrale, realizzata in plastica scadente simil alluminio, si scolorisce se l’auto viene lasciata spesso al sole. Comodi i sedili.

Dotazioni di base

ABS; airbag frontali, laterali e a tendina; alzavetro elettrici; cerchi in lega; chiusura centralizzata con telecomando; “clima”; controllo elettronico di stabilità; interni in pelle; radio con cd; sedile di guida e volante regolabili in altezza.

Dati tecnici

Il potente 2.4 turbodiesel sfrutta l’iniezione ad alta pressione Multijet per dare alla grande berlina italiana una grinta da sportiva. Secondo l’Alfa Romeo, infatti, le 166 equipaggiate con questo motore raggiungono una velocità massima di 222 km/h e scattano da 0 a 100 orari in 8,9 secondi: davvero niente male.

Dati tecnici
Marca e modello Alfa Romeo 166
Equipaggiamento 2.4 JTD 20V Distinctive
Motore
Cilindrata (cm³) 2387
Numero e disposizione dei cilindri 5 in linea
Potenza max kW (CV)/giri 129 (175)/400
Coppia max (Nm)/giri 385/2000
Cambio 6 marce manuale
Trazione anteriore
Specifiche
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Bagagliaio (litri) 490
Peso con conducente (kg) 1540
Lunghezza/larghezza/altezza (cm) 472/180/142
Più datiMeno dati

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Prova: Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde – Simbolo di una leggenda (seconda parte)

Prove · Alfa Romeo

Prova: Alfa Romeo Brera 2.0 JTDM 16V – Alfa Romeo Brera 2.0 JTDM 16V

Prove · Alfa Romeo

Prova auto usate: Alfa Romeo 159 – Alfa Romeo 159

Prove · Alfa Romeo
Mostra di più